Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Mondiali 2018, Argentina: Sampaoli a rischio esonero? Non per i bookies
© EPA
Scommesse
0

Mondiali 2018, Argentina: Sampaoli a rischio esonero? Non per i bookies

Nonostante la debacle contro la Croazia, la quota della permanenza del commissario tecnico è di 1,20

ROMA - Sconfita senza appello contro la Croazia, pericolo concreto di salutare il Mondiale 2018 dopo il turno eliminatorio. Argentina sotto accusa. L’esonero di Jorge Sampaoli costerebbe carissimo, sia economicamente che psicologicamente, ma dopo la disastrosa serata contro la Croazia, il colpo di scena in casa Argentina non è un’idea così improbabile. Anche nelle quote dei bookmaker è allarme rosso per il tecnico albiceleste, a rischio addirittura per la partita contro la Nigeria di martedì prossimo: il tabellone Sisal Matchpoint al momento lo conferma in panchina, a 1,20, ma l’ombra di Jorge Burruchaga - campione del mondo nel 1986 - incombe a quota 3,00. “Burru” non è l’unico nome in elenco: l’arrivo di Claudio Gugnali, ex collaboratore del ct Sabella nel 2014, pagherebbe 12,00, e alla stessa quota è offerto anche la bandiera Javier Zanetti. Tra i nomi prestigiosi (ma molto più remoti) c’è anche Bielsa a 20,00 e Maradona a 33 volte la posta. Intanto l’Albiceleste piomba nel baratro nelle scommesse su chi vincerà il Mondiale: dal 9,00 di inizio torneo, l’offerta sull’Argentina è ora balzata a 28,00, alle spalle dell’Uruguay (23,00).

Vedi tutte le news di Scommesse

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti