Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A, nelle quote è l'Inter l'anti-Juve
© ANSA
Scommesse
0

Serie A, nelle quote è l'Inter l'anti-Juve

L'ottavo titolo dei bianconeri si gioca a 1,45, ma i nerazzurri inseguono a 7,50

ROMA - Tutti contro la Juve, per l'ottavo anno di fila. Il campionato in partenza sabato vede, ancora una volta, favoriti d'obbligo i bianconeri, tanto sul campo quanto nelle quote. L’effetto Ronaldo e qualche altro colpo di mercato hanno allargato il solco tra la Juventus e le altre, al punto che l'ottavo sigillo consecutivo della squadra allenata da Max Allegri vale appena 1,45. Secondo le valutazioni dei quotisti Snai, però, cambiano i valori applicati alle rivali, capeggiate non dal Napoli, principale sfidante lo scorso anno, ma dall’Inter, a 7,50. I partenopei vengono al terzo posto, a 8,50, la Roma è a 10, il Milan a 25 e la Lazio a 75. Interessante anche il capitolo Champions League. Le quote individuano piuttosto chiaramente il quartetto Champions più probabile: Juve, con un eloquente 1,01, poi Inter (1,25), Napoli (1,35) e Roma (1,42). Il Milan è a 2,20, la Lazio, che ha sfiorato l’approdo nella stagione scorsa, è a 4,50. Si può anche giocare sull’ipotesi contraria: la Juve fuori dalla zona Champions è un’opzione che vale 50 volte la giocata. Nelle retrovie, la prima indiziata alla retrocessione è il Frosinone, la cui caduta in B dopo un solo anno di permanenza è data a 1,65. Sta un po’ meglio l’Empoli, a 1,75, mentre il Parma chiude il terzetto di indiziati a 2,10. I quotisti SNAI “salvano” di un soffio la Spal, la cui retrocessione in B vale 2,25.

TUTTO SULLE SCOMMESSE

Vedi tutte le news di Scommesse

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti