Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Fiorentina, ecco Benassi e Biraghi. Il centrocampista: «Via dal Torino per Mihajlovic»

Fiorentina, ecco Benassi e Biraghi. Il centrocampista: «Via dal Torino per Mihajlovic»

Il club viola ha presentato in conferenza stampa due acquisti. Il terzino: «Cresciuto con Zeman, per me è la stagione del riscatto»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 18 agosto 2017 15:42

FIRENZE - In una conferenza stampa congiunta, la Fiorentina ha presentato i nuovi acquisti Marco Benassi e Cristiano Biraghi. "Per me la chiamata della Fiorentina è stata importante e inaspettata - ha esordito l'ex centrocampista del Torino - Sono in un top club e voglio guadagnarmi il posto da titolare. Il mio ruolo? Pur di essere utile giocherei in qualsiasi posto, mi trovo bene sia nel centrocampo a 2 che in quello a 3. Il mio idolo è Iniesta". Benassi è tornato sull'addio burrascoso con il Torino e sul difficile rapporto con Mihajlovic: "Fino a metà marzo le avevo giocate tutte, ero diventato capitano poi alla fine ho giocato solo una partita. Ho deciso di andare via quando l'allenatore mi ha fatto capire che non c'era spazio per me". Questo il suo commento su Chiesa, compagno nell'ultimo Europeo Under 21: "Federico lo scorso anno ha fatto vedere cosa sa fare, adesso arriva la stagione della conferma. Lui renderà la Fiorentina sempre più competitiva".

FIORENTINA, KALINIC SALTA L'ALLENAMENTO

LE PAROLE DI BIRAGHI - "La mia caratteristica principale è la corsa". Queste le prime parole di Biraghi in maglia viola. Garantisce per lui il lavoro fatto con Zeman: "Un maestro di calcio - lo ha definito l'ex Pescara - e lo devo ringraziare tanto. Mi ha miglioarato tecnicamente, tatticamente e a livello fisico. Con lui si lavora molto e si vede". L'obiettivo del terzino è quello di ripartire dopo la brutta stagione conclusa con la retrocessione in B: "Ho vissuto un'annata travagliata. Settimana dopo settimana miglioreremo e la Fiorentina è una squadra top". Sulla prossima sfida con l’Inter in campionato: "Le partite partono undici contro undici e zero a zero, faremo di tutto per fare bene".

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Articoli correlati

Commenti