Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Fiorentina, giorno chiave per Soucek e Skhiri
© EPA
Calciomercato
0

Calciomercato Fiorentina, giorno chiave per Soucek e Skhiri

Restano aperte anche le piste Obiang e Pulgar

FIRENZE - Per colmare il vuoto lasciato da Badelj, la Fiorentina ha in mente di affidare a Pioli due rinforzi in regia. Il sogno si chiama Erick Pulgar, cileno classe ’94 di proprietà del Bologna, ma non è stata ancora presentata una richiesta ufficiale. La richiesta è di almeno 13 milioni. In questi mesi si è lavorato soprattuto su Tomas Soucek, ceco di 23 anni di proprietà dello Slavia Praga. La Fiorentina ha ribadito l’interesse concreto per quello che era stato un obiettivo già in gennaio e l’entourage ha confermato ancora una volta la disponibilità del ragazzo al trasferimento in Italia. Balla un milione tra domanda (4 milioni) e offerta. Adesso bisogna stringere i tempi. Corvino oggi andrà in pressing.  

ALTRE PISTE - Nel mirino anche Obiang, Henderson e il franco-tunisino Ellyes Skhiri che oggi farà il suo debutto mondiale contro l’Inghilterra. Si monitorano pure i movimenti attorno a Alberto Grassi, reduce da una stagione con la Spal, pronti eventualmente a cogliere l’attimo giusto per inserirsi, così come si registrano rumors attorno a Soualiho Meité, reduce dal prestito al Bordeaux, ma di proprietà del Monaco dove farà rientro Gil Dias dal prestito che non sarà rinnovato.  

TUTTO SUL CALCIOMERCATO 

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola