Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Bologna, adesso tutto su Mattiello
© LAPRESSE
Calciomercato
0

Calciomercato Bologna, adesso tutto su Mattiello

Chiuso lo scambio con il Sassuolo per Falcinelli, ora il lavoro si concentra sull'operazione esterno di centrocampo

BOLOGNA - Presto si concretizzerà l'ultimo acquisto della prima fase del mercato del Bologna: lo scambio Di Francesco-Falcinelli con il Sassuolo. E poi l'assalto all’esterno di centrocampo che Pippo Inzaghi ha chiesto. L’uomo messo nel mirino è Federico Mattiello dell’Atalanta, l’anno scorso con la Spal. Costo: 4 milioni. La prossima settimana si proverà a chiudere l'affare. Se la cifra offerta all’Atalanta per Mattiello non dovesse essere sufficiente, il diesse Riccardo Bigon ha già pronte alternative di qualità. Il primo nome è quello di Andrea Beghetto, 23 anni, del Frosinone. L’altro profilo è quello di Giulio Donati del Mainz. Si tengono d’occhio anche Gaetano Letizia (28) del Benevento e Andrea Rispoli (29) del Palermo. Piste complicate. Il nome veramente nuovo è invece quello di Ezequiel Schelotto, 29 anni, ex Inter e Sporting Lisbona, che comunque sta rinnovando con il Brighton. Per un attimo era sbucato anche il nome di Omar Elabdellaoui, 26 anni, nazionale norvegese di origini marocchine. Troppo alto il prezzo (5 milioni, poco più). Sempre più vicino, invece, Marco Pinato (23), centrocampista centrale che Inzaghi ha chiesto. In uscita ci sono Lorenzo Crisetig e Adam Nagy, ormai in sovrannumero con l’arrivo di Pinato. Su di loro ci sono vari club: Empoli, Parma e Spal avrebbero chiesto informazioni. Nagy può andare via in prestito. 

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola