Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina, vinta la Opel Cup contro Mainz e Athletic Bilbao
© Getty Images
Fiorentina
0

Fiorentina, vinta la Opel Cup contro Mainz e Athletic Bilbao

Tutte e tre le gare terminano ai calci di rigore, decisivo il successo viola sui tedeschi

MAGONZA - La Fiorentina si è aggiudicata l'Opel Cup, triangolare che, oltre i viola, ha visto impegnati Athletic Bilbao e i padroni di casa del Mainz. Non è stato certo un torneo all'insegna del gol, visto che i tre confronti (da 45' l'uno) sono tutti terminati a reti inviolate, richiedendo i calci di rigore per assegnare la vittoria. Che, da regolamento valeva 2 punti (1 per la sconfitta ai rigori). Decisiva quindi per i viola la vittoria 5-4, dopo i tiri dal dischetto, sul Mainz. 

LE GARE - Prime a scendere in campo, Fiorentina e Athletic Bilbao: la gara sarà vinta dai baschi (5-3) ai calci di rigore, resi necessari dopo lo 0-0 dei 45' regolamentari. Dal dischetto, decisivo l'errore di Graiciar, che si è visto neutralizzare il tentativo di trasformazione dal portiere avverario Iago Herrerín. Durante il tempo regolamentare, occasioni su entrambi i fronti: da segnalare una rete annullata ad Eysseric (su assist di Gerson), che però commette fallo sul proprio marcatore. Athletic pericolosissimo al 21' con Merino, poi nel finale è di nuovo Fiorentina: Graiciar entra in area e mette in mezzo, Herrerìn devia la sfera sul palo. Nessuna rete nemmeno tra Mainz e Bilbao, nella seconda gara di giornata: rigori anche qui, ma stavolta l'Athletic ha la peggio. A decidere, l'errore di Ganea dagli 11 metri, 5-3 per il Mainz. Non cambia la musica anche nel terzo match, tra Fiorentina e Mainz. Ancora una volta, il gol è illustre sconosciuto e i 45' regolamentari terminano 0-0. Stavolta risulta decisiva la parata di Lafont, che neutralizza il secondo rigore dei tedeschi (calciato da Holtmann), la Fiorentina vince 5-4. 

Vedi tutte le news di Fiorentina

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola