Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Us Open, Nadal ribalta Thiem e vola in semifinale
© EPA
Tennis
0

Us Open, Nadal ribalta Thiem e vola in semifinale

Il mancino spagnolo ha battuto l'austriaco dopo una battaglia di quasi cinque ore e cinque set, ribaltando un match che lo aveva visto perdere il primo set 6-0. Ora lo attende Del Potro

NEW YORK - Che partita! Rafa Nadal agguanta la semifinale degli Us Open piegando, dopo cinque avvincenti set durati complessivamente 4h51', l'austriaco Dominic Thiem, numero 9 Atp e del tabellone. Nel quarto dell'Artur Ashe Stadium, terminato nel mattino italiano, il mancino spagnolo ha perso il primo set per 6-0, poi si è aggiudicato secondo e terzo (6-4, 7-5): decisivi i tie break, il primo è andato all'austriaco, il secondo a Nadal, che adesso sfiderà Juan Martin Del Potro. In precedenza l'argentino, numero 3 del mondo e del seeding, ha superato in quattro set lo statunitense John Isner, numero 11 della classifica mondiale e del tabellone: 6-7(5), 6-3, 7-6(4), 6-2 il punteggio, in tre ore e 31 minuti, in favore della Torre di Tandil, campione nell'ultimo Slam stagionale nel 2009 e giunto al penultimo atto anche dodici mesi fa, quando venne fermato proprio da Nadal, poi trionfatore nella Grande Mela. Il 33enne di Greensboro - già semifinalista a Wimbledon a luglio -, alla seconda apparizione nei quarti a New York (ci era riuscito nel 2011), ha visto invece sfumare la possibilità di essere il primo yankee in semifinale nello Slam di casa dopo Andy Roddick nel 2006. Nella parte bassa del tabellone si giocano oggi la semifinale da una parte il croato Marin Cilic e il giapponese Kei Nishikori, dall'altra Novak Djokovic, opposto all'australiano John Millman, 'giustiziere' negli ottavi di Roger Federer.

US Open, clamorosa sconfitta per Federer

Vedi tutte le news di Tennis

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti