Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley

Vedi Tutte
Volley

Volley: la pallavolo romana piange la scomparsa di Giorgio d'Arpino

Volley: la pallavolo romana piange la scomparsa di Giorgio d'Arpino

Si è spento nella notte lo storico presidente della Lazio Pallavolo che lo scorso anno aveva guidato la sua squadra alla conquista della serie B

Sullo stesso argomento

 

domenica 24 dicembre 2017 12:02

ROMA- Si è spento stanotte all'età di 72 anni, dopo lunga malattia, Giorgio D'Arpino, storico presidente della Lazio Pallavolo. Dirigente conosciutissimo nell'ambiente romano, ha dedicato la sua vita allo sport, prima come atleta (calcio e scherma i suoi sport), poi come insegnante, quindi come dirigente. Dopo aver ricoperto diversi incarichi nei Comitati della Fipav da qualche anno aveva rilevato la Lazio Pallavolo, dopo diverse stagioni contrassegnate da crisi e fallimenti, ricostruendone il settore giovanile e riportandola, dopo la promozione dello scorso anno nel campionato di serie B.

Alla moglie Eleonora, alle figlie, all'amata nipote Ludovica, le più sentite condoglianze del Corriere dello Sport.

Articoli correlati

Commenti