Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, Girone Blu: Bergamo in fuga solitaria

Volley: A2 Maschile, Girone Blu: Bergamo in fuga solitaria
© Legavolley

La formazione di Graziosi supera in casa con il Pag Taviano e porta a quattro punti il vantaggio sulla Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania sconfitta a Gioia del Colle. Sul secondo gradino anche la Centrale Del Latte Mcdonald's Brescia che ha vinto contro Lagonegro

Sullo stesso argomento

 

domenica 7 gennaio 2018 18:22

ROMA- La nona giornata di ritorno del Girone Blu vede allargarsi la forbice fra la Caloni Bergamo e le più immediate inseguitrici. La sconfitta della Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania su campo di Gioia del Colle permette alla formazione di Graziosi, vittoriosa nettamente sulla Pag Taviano, di aumentare a quattro punti il proprio vantaggio sul secondo posto, sul quale si è inerpicata anche la Centrale del Latte McDonald's Brescia che ha battuto la Geosat Geovertical Lagonegro.

Il successo della Caloni sui pugliesi di Lichelli non è mai stato in discussione. Dolfo e soci hanno condotto il gioco dall’inizio alla fine sbrigando la pratica in poco più di un’ora, dimostrando ancora una volta la forza del proprio collettivo.

Tuscania conferma il suo non brillantissimo momento sul campo della rigenerata Gioiella Micromilk Gioia Del Colle che si impone dopo aver ceduto il primo set ai laziali. E’ Cetrullo a suonare la carica portando in dote ai suoi 21 punti che hanno dato una svolta al match. Mochalski con 18 palloni vincenti il più convincente della squadra di Montagnani.

Ancora un successo pesante per la Centrale Del Latte Mcdonald's Brescia che sale al secondo posto al termine di una convincente prova contro Lagonegro. Bellei è il finalizzatore, con 22 punti, del brillante gioco collettivo della formazione di Zambonardi. Per i lucani, che comunque hanno vinto saputo vincere il secondo set, è Holt con 15 palloni a terra, a lottare fino all’ultimo punto.

Esordio negativo di Monti sulla panchina di Spoleto. Gli umbri, in evidente crisi d’identità, si sono fatti battere dal fanalino di coda Mosca Bruno Bolzano. La formazione di Burattini ha giocato una partita tutto cuore prendendosi tre punti importanti per l’economia della propria classifica. Un sempre più positivo Giannotti e Ristic (17 punti a testa) hanno spento la resistenza di una Monini imprecisa e probabilmente ancora frastornata dal cambio di panchina.

Bella vittoria interna del Club Italia contro la Sieco Service Ortona. I giovani guidati da Monica Cresta hanno dominato la sfida sfuttando al massimo i 18 punti di Gardini e i 13 di Recine.

Battaglia vera fra Pool Libertas Cantù e Vbc Mondovì con i piemontesi che alla fine si impongono al tie break riuscendo a spegnere la coriacea resitenza dei padroni di casa capaci di rimontare due volte lo svantaggio. Paoletti e Mercorio, rispettivamente 21 e 17 punti, sono stati i match winner di serata. Alexandre De Oliveira, con 25 realizzazioni vincenti, ha tenuto in quota la formazione di Cominetti fino alle battute finali.

I TABELLINI-

CALONI AGNELLI BERGAMO - PAG TAVIANO 3-0 (25-21, 25-17, 25-18)

CALONI AGNELLI BERGAMO: Jovanovic 3, Pierotti 7, Cioffi 9, Albergati 7, Dolfo 11, Valsecchi 4, Franzoni (L), Innocenti (L), Longo 0, Carminati 1, Maffeis 0, Cargioli 1. N.E. All. Graziosi.

PAG TAVIANO: Mariella 3, Barajas 4, Torsello 5, Bigarelli 9, Ruiz 7, Smiriglia 2, Piedepalumbo 0, Astarita 4, Percoco (L), Musardo 1. N.E. Avelli. All. Licchelli.

ARBITRI: Traversa, Jacobacci.

NOTE - durata set: 26', 24', 24'; tot: 74'.

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD'S BRESCIA - GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO 3-1 (25-23, 23-25, 25-17, 25-18)

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD'S BRESCIA: Tiberti 0, Mazzon 11, Esposito 11, Bellei 22, Cisolla 17, Codarin 11, Sommavilla (L), Fusco (L), Sorlini 0, Statuto 0, Tasholli 0. N.E. Margutti, Bergoli, Riccardi. All. Zambonardi.

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO: Leone 1, Boscaini 13, Copelli 2, Milushev 16, Holt 15, Fabi 8, Sardanelli (L), Maiorana (L), Fortunato (L), Kindgard 0, Amouah 0, Giosa 7. N.E. Roberti. All. Falabella.

ARBITRI: Carcione, Piubelli.

NOTE - durata set: 26', 30', 24', 27'; tot: 107'.

POOL LIBERTAS CANTÙ - VBC MONDOVÌ 2-3 (17-25, 25-16, 22-25, 28-26, 11-15)

POOL LIBERTAS CANTÙ: Baratti 2, Gomes Do Rego Junior 19, Monguzzi 9, Alexandre De Oliveira 25, Suraci 2, Robbiati 8, Arnaboldi (L), Butti (L), Cominetti 9, Piazza 1. N.E. Frattini, Danielli, Olivati. All. Cominetti.

VBC MONDOVÌ: Cortellazzi 6, Borgogno 16, Picco 1, Paoletti 21, Mercorio 17, Parusso 10, Prandi (L), Sordella 6, Cattaneo 1, Maccabruni 0, Menardo 0. N.E. Bosio. All. Barisciani.

ARBITRI: Mesiano, Gnani.

NOTE - durata set: 22', 23', 29', 33', 19'; tot: 126'.

CLUB ITALIA CRAI ROMA - SIECO SERVICE ORTONA 3-0 (25-22, 25-23, 25-16)

CLUB ITALIA CRAI ROMA: Salsi 2, Recine 13, Cortesia 8, Motzo 4, Gardini 18, Russo 10, Rondoni (L), Federici (L), Panciocco 5. N.E. Sperotto, Stefani, Ferri, Mosca, Biasotto. All. Cresta.

SIECO SERVICE ORTONA: Lanci A. 1, Ogurcak 9, Menicali 6, Zanettin 9, Tartaglione 6, Simoni 6, Sitti 0, Ottaviani 2, Pesare (L). N.E. Zanini, Lanci S., Bencz. All. Lanci.

ARBITRI: Marotta, Giorgianni.

NOTE - durata set: 22', 27', 20'; tot: 69'.

GIOIELLA MICROMILK GIOIA DEL COLLE - MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA 3-1 (19-25, 25-17, 25-19, 25-18)

GIOIELLA MICROMILK GIOIA DEL COLLE: Marchiani 3, Grassano 12, Erati 9, Cetrullo 21, Joventino Venceslau 11, Scopelliti 9, De Santis (L), Bernardi 0, Casulli (L), Link 2. N.E. Anselmo, Del Vecchio, Luppi. All. Spinelli.

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Cro' 2, Shavrak 12, Festi 9, Mochalski 18, Cernic 3, Piscopo 5, Sorgente (L), Bonami (L), Buzzelli 3, Seveglievich 0, Calonico 0. N.E. Della Rosa. All. Montagnani.

ARBITRI: De Sensi, Cavalieri.

NOTE - durata set: 24', 25', 27', 27'; tot: 103'.

MOSCA BRUNO BOLZANO - MONINI SPOLETO 3-0 (25-23, 25-23, 25-22)

MOSCA BRUNO BOLZANO: Quartarone 3, Ristic 17, Paoli 4, Giannotti 17, Galabinov 12, Bleggi 4, Villotti (L), Bressan 0, Bruno (L), Baldazzi 0. N.E. Ingrosso, Spagnuolo, Candeago. All. Burattini.

MONINI SPOLETO: Corvetta 1, Mariano 3, Zamagni 9, Bertoli 5, Galliani 14, Van Berkel 5, Di Renzo (L), Costanzi 0, Bari (L), Raic 12, Agostini 0, Cubito 1. N.E. Katalan, Segoni. All. Monti.

ARBITRI: Sessolo, Laghi.

NOTE - durata set: 27', 28', 25'; tot: 8

I RISULTATI-

Mosca Bruno Bolzano-Monini Spoleto 3-0 (25-23, 25-23, 25-22);

Pool Libertas Cantù-VBC Mondovì 2-3 (17-25, 25-16, 22-25, 28-26, 11-15);

Gioiella Micromilk Gioia del Colle-Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 3-1 (19-25, 25-17, 25-19, 25-18);

Club Italia Crai Roma-Sieco Service Ortona 3-0 (25-22, 25-23, 25-16);

Centrale del Latte McDonald's Brescia-Geosat Geovertical Lagonegro 3-1 (25-23, 23-25, 25-17, 25-18);

Caloni Agnelli Bergamo-Pag Taviano 3-0 (25-21, 25-17, 25-18).

LA CLASSIFICA-

Caloni Agnelli Bergamo 47, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 43, Centrale del Latte McDonald's Brescia 43, Gioiella Micromilk Gioia del Colle 38, Monini Spoleto 37, Pool Libertas Cantù 33, Sieco Service Ortona 23, VBC Mondovì 22, Pag Taviano 21, Club Italia Crai Roma 19, Geosat Geovertical Lagonegro 18, Mosca Bruno Bolzano 16.

IL PROSSIMO TURNO-

Sabato 13 gennaio 2018, ore 20.30

Pag Taviano – Monini Spoleto  

Club Italia Crai Roma – Gioiella Micromilk Gioia del Colle 

Domenica 14 gennaio 2018, ore 16.00

VBC Mondovì – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 

Geosat Geovertical Lagonegro – Pool Libertas Cantù 

Domenica 14 gennaio 2018, ore 18.00

Caloni Agnelli Bergamo – Centrale del Latte McDonald’s Brescia 

Domenica 14 gennaio 2018, ore 19.30

Sieco Service Ortona – Mosca Bruno Bolzano 

Articoli correlati

Commenti