Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A2 Maschile, Lagonegro completa la batteria dei centrali con Turano
A2 maschile
0

Volley: A2 Maschile, Lagonegro completa la batteria dei centrali con Turano

Il posto 3 calabrese torna nella squadra della quale ha già fatto parte nelle stagioni 2014-15 e 2015-16

LAGONEGRO (POTENZA)- Il reparto dei centrali della Geosat Lagonegro si chiude con un gradito ritorno, colui che ha vissuto la storia con la maglia del Lagonegro e ha contribuito alla conquista dei play off per la promozione in A2. È Ernesto Turano, il centrale calabrese che per due annate consecutive (2014-15 e 2015-16) ha vestito la casacca del Lagonegro e ha fatto parte della “famiglia biancorossa” così come lui stesso la definisce.

LE PAROLE DI ERNESTO TURANO-

« Ho scelto di tornare a Lagonegro perché per me è come ritornare  a casa: conosco il presidente, la società e so il valore e la voglia che hanno di vincere. Questo per me è fondamentale. Ho una grande stima per il mister- continua Turano- Falabella è un grande allenatore e una grande persona, la sua dedizione al lavoro è fondamentale » .

Sulla stagione che prenderà il via ufficialmente con il varo dei calendari il prossimo 19 luglio, Turano non ha dubbio.

« Mi aspetto di vivere quest’anno come le due stagioni che ho già vissuto in passato a Lagonegro , contraddistinte da molte vittorie e poche sconfitte, ma soprattutto di ritrovare il calore e l’entusiasmo del pubblico di casa che è stato sempre molto presente al palasport ».

LE PAROLE DEL DS NICOLA TORTORELLA-

« Conosciamo bene il valore di Turano lo scorso anno è stato il protagonista della promozione del Lamezia in  A2, la sua esperienza sarà fondamentale per noi e ancor di più lo sarà la sua conoscenza della nostra realtà. Ora che il cerchio sta per chiudersi possiamo davvero dirci soddisfatti per questa compagna acquisti, che- conclude il ds in questi giorni si completerà con l’opposto e  i due schiacciatori ».

Vedi tutte le news di A2 maschile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti