Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Roma riabbraccia l'A2 Femminile
© Volley Group Roma
A2 femminile
0

Volley: Roma riabbraccia l'A2 Femminile

La Volley Group del presidente Mele, nata dalla fusione con Olimpia Roma, Ostia Volley Club, Palocco e Pallavolo Pomezia, ha deciso di acquisire i diritti del San Lazzaro e di riportare la Capitale nella massima serie dopo otto anni

ROMA- L’annuncio è di queste ore: Roma dopo un lungo digiuno accoglie di nuovo la serie A femminile. Una piazza così importante era da tanto tempo che non aveva una squadra di punta. Volley Group ha deciso di fare un passo importante e di approdare nel volley che conta con un progetto serio e di lunga gittata. Quello della società di Roma sud è un crescendo incredibile, infatti dopo l’unione con altre realtà del territorio, ovvero con Olimpia Roma, Ostia Volley Club, Palocco e Pallavolo Pomezia la società ha avuto un’accelerata importante non solo nel giovanile, ma nella visibilità. Così dopo solo un anno di questo matrimonio, che si sta rivelando vincente e prolifico, si è deciso di allargare gli orizzonti e riportare il nome di Roma nella pallavolo di vertice. Volley Group, che ha rilevato il titolo da San Lazzaro, vuol crescere anno dopo anno e affermarsi, strutturandosi sempre più e volendo diventare società leader.

Nella Capitale la serie A2 femminile manca dal 2010, nel Lazio dal 2014. Insomma si aveva proprio la necessità per un movimento in forte crescita proprio nel femminile. La squadra giocherà tra Ostia e Casal Palocco, nella zona sud di Roma.

Confermato il main sponsor Acqua & Sapone che si è dimostrato molto vicino alla società, sposando il progetto. 

LE PAROLE DEL PRESIDENTE PIETRO MELE-

« Abbiamo deciso di compiere questo passo importante. Pensiamo sia doveroso per una realtà come la nostra e soprattutto per la città. Nei prossimi giorni sarà annunciato il tecnico e i primi colpi di mercato. Stiamo lavorando molto per portare in alto Roma, vogliamo molto insistere sul tessuto sociale della città e del territorio a sud della città, il nostro credo è far sentire ogni ragazza parte di una famiglia, portiamo avanti valori veri, quelli dello sport ».

Vedi tutte le news di A2 femminile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti