WWE Royal Rumble 2021, il trionfo di Edge e Bianca Belair

Al Tropicana Field di St. Petersburg vengono decretati i due campioni delle Risse Reali che si sono garantiti un posto nei main event di WrestleMania 37
TagsWWERoyal Rumblewrestling

ST. PETERSBURG (Florida) - Edge e Bianca Belair. Sono loro i due trionfatori assoluti della 34esima edizione della Royal Rumble. A vincere quella maschile è stato proprio Adam Copeland, che proprio l'anno scorso era tornato a sorpresa nel corso di questo PPV dopo ben 9 anni di attività, e adesso si toglie anche la soddisfazione di rivincerla, visto che gli gli era riuscito nel 2010, quando era entrato con il numero 29. In questa circostanza ha dovuto faticare molto di più, da numero uno della contesa (che ha visto il ritorno in WWE di Carlito e le apparizioni eccezionali di Kane, The Hurricane e Christian), eliminando in un finale thrilling prima Seth Rollins e poi Randy Orton, che aveva finto un infortunio salvo poi rientrare in extremis per sfruttare l'effetto sorpresa. Non è riuscito nel suo intendo, Edge ha vinto la contesa e adesso dovrà solo decidere per quale titolo competere a WrestleMania 37 a Tampa Bay, se l'Universal Championship o la WWE Championship.

Edge e Bianca Belair trionfano alla Royal Rumble 2021
Guarda la gallery
Edge e Bianca Belair trionfano alla Royal Rumble 2021

Bianca Belair è la regina

Se il re è Edge, la regina non può che essere Bianca Belair. Nella Rissa Reale femminile è un trionfo per "The Est of WWE". La ragazza cresciuta a NXT e arrivata nel 2020 nel main roster si aggiudica l'incontro eliminando per ultima Rhea Ripley e stabilendo un nuovo record di permanenza sul ring (è entrata con il numero 2, quindi dall'inizio), con ben 56 minuti e 39 secondi. Molto bene anche la finalista Rhea Ripley, che elimina 7 avversarie (tra cui Charlotte Flair proprio insieme a Bianca Belair), e delle due campionesse di coppia femminili, Nia Jax e Shayna Baszler. Nel corso del match si sono riviste anche alcune glorie del passato come Alicia Fox, Mickie James, Torrie Wilson, Victoria e Jillian Hall.

Campioni del mondo

Drew McIntyre si conferma WWE Champion dopo un match lampo contro la leggenda Goldberg. Servono due Claymore (e due Spear e un Jackhammer incassati) allo scozzese per schienare Da Man, che al termine dell'incontro rende omaggio al vincitore stringendogli la mano: "Hai superato il test. Te lo meriti". Molto più lungo e combattuto l'altro incontro che metteva in palio il titolo di campione del mondo, in questo caso l'Universal Championship Last Man Standing Match tra Roman Reigns e Kevin Owens. Ad avere la meglio, al termine di una sfida durissima, è stato il campione in carica, che (grazie anche all'aiuto di Paul Heyman) è riuscito a incastrare l'avversario nella sua Guillotine portandolo allo svenimento e al successivo conteggio di dieci.

Gli altri incontri

Sasha Banks ha sconfitto Carmella per sottomissione grazie alla sua Banks Statement e si è confermata campionessa di SmackDown. Cambiano i titoli femminili di coppia, perché Nia Jax e Shayna Baszler riescono a sconfiggere Asuka e Charlotte Flair, grazie anche alle interferenze di Lacey Evans e Ric Flair. Per quanto riguarda il titolo 24/7 R-Truth lo ha perso per due volte nel corso della serata. Prima subendo il pin da Alicia Fox in pieno svolgimento della Royal Rumble femminile e riconquistandolo subito dopo l'eliminazione della stessa lottatrice, poi addirittura dal presentatore Peter Rosenberg.

Tutti i risultati

Kick Off Match – Women’s Tag Team Championship - Vincitrici: Nia Jax & Shayna Baszler vs Asuka & Charlotte Flair

WWE Championship - Vincitore: Drew McIntyre vs Goldberg

SmackDown Women’s Championship - Vincitrice: Sasha Banks vs Carmella

30 Women’s Royal Rumble Match - Vincitrice: Bianca Belair vs Rhea Ripley, Charlotte Flair, Natalya, Lana, Nia Jax, Shayna Baszler, Tamina, Naomi, Ember Moon, Lacey Evans, Alexa Bliss, Carmella, Nikki Cross, Mandy Rose, Dakota Kai, Mickie James, Alicia Fox, Torrie Wilson, Bayley, Peyton Royce, Dana Brooke, Liv Morgan, Ruby Riott, Santana Garrett, Victoria, Toni Storm, Billie Kay, Jillian Hall, Shotzi Blackheart

Last Man Standing Match – WWE Universal Championship - Vincitore: Roman Reigns vs Kevin Owens

30 Men’s Royal Rumble Match - Vincitore: Edge vs Randy Orton, Seth Rollins, Christian, Braun Strowman, Riddle, Daniel Bryan, AJ Styles, Sheamus, Cesaro, Rey Mysterio, Big E, Bobby Lashley, The Hurricane, Damien Priest, Dominik Mysterio, King Corbin, Otis, Shinsuke Nakamura, Kane, Ricochet, Dolph Ziggler, The Miz, John Morrison, Elias, Carlito, Mustafa Ali, Xavier Woods, Sami Zayn, Jeff Hardy

WWE, domenica notte la Royal Rumble
Guarda il video
WWE, domenica notte la Royal Rumble

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti