Golf, continua il momento no di Molinari: out dal Wells Fargo

Il torinese, con un totale di 142 (69 73, +2) colpi, è uscito di scena dal torneo del PGA Tour che vede sempre in testa, a metà gara, l'australiano Jason Day
Golf, continua il momento no di Molinari: out dal Wells Fargo© EPA
2 min
TagsGolfmolinariWells Fargo

ROMA - Continua il momento complicato di Francesco Molinari che a Potomac, nel Maryland (Usa), è stato eliminato dal Wells Fargo Championship. Il torinese, con un totale di 142 (69 73, +2) colpi, è uscito di scena dal torneo del PGA Tour che mette in palio 9.000.000 di euro e vede sempre in testa, a metà gara e con uno score di 130 (63 67, -10), l'australiano Jason Day. Sul percorso del TPC Potomac at Avenel Farm (par 70), Chicco ha realizzato un parziale di 73 (+3), con un solo birdie e quattro bogey.

McIlroy 50°

Dopo la prima parte di giro senza errori, il piemontese ha perso ritmo. Ancora una eliminazione, dopo quelle al Valspar Championship e al The Masters, per il piemontese. In difficoltà. Negli Stati Uniti, a guidare il leaderboard c'è appunto Day, che ha vinto qui nel 2018 e che precede in classifica l'americano Max Homa (altro past winner della competizione, sua nel 2019), secondo con 133 (-7). In terza posizione con 134 (-6) ecco poi altri quattro statunitensi: Luke List, James Hahn (campione nel 2016), Kurt Kitayama e Denny McCarthy. Tra i big, è invece 18/o con 138 (-2) lo spagnolo Sergio Garcia (in polemica con il PGA Tour e pronto a sposare il progetto della Superlega araba). McIlroy 50°. 

Wow! Fa canestro con una mazza da golf
Guarda il video
Wow! Fa canestro con una mazza da golf

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti