Europei, Quadarella da sogno: vince l'oro nei 1500 stile libero

Giornata di grandi risultati per gli atleti azzurri. Trionfo storico dell'Italtuffi. La coppia Minisini-Ruggiero stupisce nel nuoto artistico misto tecnico
Europei, Quadarella da sogno: vince l'oro nei 1500 stile libero© LaPresse
4 min
TagsEuropeiNuoto

ROMA - Impresa di Simona Quadarella nei 1500 stile libero agli Europei di nuoto a Roma: oro per la terza volta agli Europei su questa distanza. L'azzurra ha fatto il vuoto alle sue spalle fin dall'avvio e ha chiuso in 15'54"15. Sul podio anche Martina Caramignoli, bronzo in 16'12"39, alle spalle all'ungherese Viktoria Mihalyvari (16'02"15), argento. "Sono contenta, anche qui speravo in un tempo migliore, però sono veramente stanca e nuotare così da sola non è facile ma va bene così, sono felice", ha detto Quadarella ai microfoni Rai subito dopo la gara

Italtuffi, arriva lo storico oro

L'italtuffi è protagonista di una vittoria storica negli Europei in corso a Roma. Gli azzurri Chiara Pellacani, Andreas Sargent Larsen, Eduard Timbretti Gugiu e Sarah Jodoin di Maria hanno infatti conquistato l'oro nel Team Event con 402.55 punti, davanti all'Ucraina favorita (seconda con  328.55) e la Gran Bretagna con 384.70.  Nel 2021 a Budapest l'Italia portò a casa l'argento.

Minisini e Ruggiero show

Ancora Minisini e Ruggiero! I campioni mondiali in carica nel nuoto artistico misto tecnico (già vincitori della medaglia d’oro nel duo libero in questa rassegna), si sono confermati anche negli Europei in corso a Roma. Medaglia d'oro per la coppia (la quarta per Minisini in questo Europeo, la seconda insieme a Ruggiero), che porta a 11 il totale di medaglie per l'Italia su 11 gare. I due azzurri si sono piazzati davanti a tutti con il punteggio di 89.3679 (27.0000, 26.9000, 35.4679). Completano il podio la Spagna seconda a 83.7548 (25.3000, 25.7000, 32.7548) e la Slovacchia terza a 75.5914 (22.7000, 22.5000, 30.3914).

Italia d'argento nel Team Free

Anche la gara conclusiva del nuoto sincronizzato agli Europei di Roma riserva una medaglia alle azzurre: argento nel Team Free (con punteggio che ha superato i 92) alle spalle dell'Ucraina e davanti alla Francia. Ancora una soddisfazione dunque dalle ragazze del sincro, Domiziana Cavanna e Linda Cerruti (arrivata a 19 medaglie agli Europei), Costanza Di Camillo e Costanza Ferro, il capitano Gemma Galli e Marta Iacoacci, Francesca Zunino ed Enrica Piccoli (fidanzata di Giorgio Minisini), Marta Murru e Federica Salache si sono divise con le ucraine il dominio di questa edizione degli Europei. L'Italia ha vinto una medaglia in ogni competizione, per un totale di 12.

Carraro d'argento nei 200 rana

Martina Carraro ha vinto l'argento nei 200 rana agli Europei di nuoto a Roma, con il tempo di 2'23"64, battuta solo dalla svizzera Lisa Mamie (2'23"27), e davanti alla lituana Kotryna Teterevkova, bronzo in 2'24"16. È la prima medaglia azzurra in questa specialità nella storia degli Europei. Sesta l'altra azzurra Francesca Fangio. "Ho dato tutto, purtroppo non è bastato per l'oro, ci ho creduto, ma la corsia 4 ha pesato sulla mia schiena. Ma sono contenta", ha detto Carraro ai microfoni Rai.

Ceccon d'argento nei 50 dorso

Thomas Ceccon è medaglia d'argento al termine della finale dei 50 dorso degli Europei di nuoto a Roma. L'azzurro, che ha migliorato il record italiano con il tempo di 24"40, è stato preceduto dal greco Apostolos Christou, oro in 24″36, ma si è lasciato alle spalle il tedesco Ole Braunschweig, bronzo in 24″68. Quinto l'altro azzurro Michele Lamberti, in 24″85.

Europei di Roma 2022. Il Pietrangeli si riempie d'acqua
Guarda il video
Europei di Roma 2022. Il Pietrangeli si riempie d'acqua


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti