FIP Juniors Championships, l'Italia parte forte e domina la prima

Ottimi esordi per le nazionali giovanili: ad Asunci?n la squadra maschile batte per 3-0 il Belgio, quella femminile perde un game in tre match contro l’Ecuador
FIP Juniors Championships, l'Italia parte forte e domina la prima© @FITP
3 min

Partenza fantastica per l'Italia nella quattordicesima edizione dei FIP Juniors World Padel Championships, in corso nella capitale paraguaiana Asunciòn. Le squadre azzurre sono partite con un 3-0 per i ragazzi contro il Belgio, e un 3-0 per le ragazze contro l’Ecuador. 

Bonnefoy e Platania decisivi

I ragazzi di Martin Pereyra hanno dominato contro il Belgio, grazie alle vittorie degli under 14 Andrea Di Martino e Gabriele Laurino (6-3 6-1 a Van Tornhout/Vandenabeele), degli under 16 Pietro Giovannini e Matteo Sargolini (6-2 6-3 a Gailliaert/Vermeiren) e infine degli under 18 Noa Bonnefoy e Matteo Platania, autori di una grandissima prestazione chiusa con un 7-5 4-6 6-4 contro Isaac Huysveld e Thibo Matthyssens. La squadra tornera in campo per la sfida contro gli Emirati Arabi Uniti martedì alle 17 locali (le 21 in Italia). Un'altra vittoria vorrebbe dire conquistare con un match d’anticipo la qualificazione per il tabellone a eliminazione diretta.

Le azzurrine dominano

Le ragazze di Sara Celata invece hanno battuto sul 3-0 contro l’Ecuador senza cedere nemmeno un set, al termine di tre incontri dominati dal primo all’ultimo punto. Le azzurrine hanno lasciato un solo game in tutta la sfida, quello perso dalle under 14 Matilde Minelli e Vittoria Giraldi contro Krysthel Mariel Alarcón Briones e Isabella San Lucas Izquierdo. Successi per 6-0 6-0 per Tea Corso e Camilla Livioni (contro Palau/Appenzauser) e anche per Valentina Varazi e Giulia Dal Pozzo, ai danni della coppia Rosero Romero/Sepúlveda Vernaza.

Successo Bonnefoy-Platania, eliminate Di Paola-Piernera

Ad Asunciòn sono iniziati anche i tornei Open di coppia, che assegneranno i titoli mondiali di ciascuna categoria, dall’under 12 all’under 18. In questa categoria altro successo per Noa Bonnefoy e Matteo Platania, promossi agli ottavi grazie alla vittoria per 6-4 6-4 contro i cileni Fuenzalida/Santelices. Salutano invece le under 14 Giorgia Di Paola e Lucrezia Piernera, che nonostante la grandissima prestazione sono state battute per 6-3 7-6 al primo turno dalle paraguaiane Perez Castillo/Ubeda Gonzalez.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti