Blu Padel, ecco il nuovo circolo di Riccardo Ferri

L'ex Inter ha aperto la nuova attività il 10 agosto e dopo il rientro dalle ferie le prenotazioni sono schizzate
Blu Padel, ecco il nuovo circolo di Riccardo Ferri

La Lombardia è la terza Regione d’Italia come numero di strutture dedicate al padel. Da agosto, un nuovo Circolo è entrato a far parte di questa lista, il Blu Padel, gestito da Riccardo Ferri, bandiera dell’Inter e un presente da opinionista nelle reti Mediaset: "L’idea è venuta da un nostro socio e Istruttore Raffaele Solimeno - ci racconta l’ex difensore -, abbiamo coinvolto altri due amici e abbiamo realizzato quattro campi indoor in questa struttura che si prestava molto al padel". Il Blu Padel ha aperto il 10 agosto e dopo il rientro dalle ferie, le prenotazioni sono schizzate: "C’è voglia di condividere questo gioco - aggiunge Riccardo - il padel ha una grande funzione aggregante e raccoglie tutte le età. Proprio per questo, abbiamo allestito un’area che si presta molto come zona relax e vogliamo organizzare uno street food sullo spazio esterno. Il tutto per creare un ambiente accogliente che possa intrattenere i giocatori e le famiglie. Il padel sta avendo la stessa funzione degli oratori di tanti anni fa".

Riccardo Ferri e il torneo con ex colleghi

Riccardo Ferri ha imparato le prime nozioni sul padel da Beppe Bergomi e si appresta a organizzare un torneo dal 25 ottobre al 1° novembre che coinvolgerà ex colleghi e praticanti amatori: "Sarà un torneo a 70/80 coppie - ci svela il dirigente cremasco - ho invitato ex colleghi come Cabrini, Iuliano, Ventola, Bergomi, Cambiasso e Adani, solo per citare alcuni nomi. Inoltre saranno presenti anche personaggi del mondo della televisione come Monica Bertini, Giorgia Rossi, Alberto Brandi, Massimo Callegari e Pierluigi Pardo". Dal padel al calcio, con la Serie A che è ripartita dopo la sosta: "Quest’anno c’è omogeneità - conclude Riccardo -, la stessa Juve nel percorso potrà allinearsi, le sette sorelle hanno tutte le credenziali per vincere il campionato. Nonostante alcune cessioni, la Serie A non si è depotenziata dal punto di vista qualitativo"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti