Rugby in lutto: è morto Alfredo Gavazzi, ex presidente Fir

Per ricordare l'imprenditore venerdì 28 ottobre la nazionale italiana femminile giocherà con il lutto al braccio nel quarto di finale dei Mondiali contro la Francia
Rugby in lutto: è morto Alfredo Gavazzi, ex presidente Fir© ANSA
1 min
TagsRugbygavazzi

È morto giovedì 27 ottobre all'età di 72 anni l'imprenditore Alfredo Gavazzi, presidente della Federazione italiana rugby (Fir) dal 2012 al 2021. Ne dà notizia la Fir stessa. Gavazzi era malato da qualche tempo. Oltre che dirigente, è stato anche fondatore e giocatore del Calvisano in cui ha giocato per 13 stagioni fino al 1983 nei ruoli di pilone e tallonatore e con cui raggiunse la serie A. Di Calvisano, intesa come località, è stato anche assessore e vicesindaco. A livello imprenditoriale aveva creato, negli anni '70 con un altro socio, la Tecnomecc S.n.c., poi diventata Tiesse Robot, azienda che opera nell'ambito dell'automazione e nella costruzione di impianti robotizzati per l'Italia e l'estero, e nella distribuzione dei robot Kawasaki sul mercato italiano. Per ricordare Gavazzi venerdì 28 ottobre la nazionale italiana femminile giocherà con il lutto al braccio nel quarto di finale dei Mondiali contro la Francia, mentre in Italia su tutti i campi verrà osservato un minuto di silenzio.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti