Maratona di Londra, vittoria per il secondo anno di fila per Brigid Kosgei

Seconda l'americana Sara Hall, terza l'altra keniana e campionessa del mondo, Ruth Chepngetich
Maratona di Londra, vittoria per il secondo anno di fila per Brigid Kosgei© EPA
1 min

LONDRA - La keniana Brigid Kosgei, 26 anni, detentrice del record mondiale, ha vinto la maratona di Londra per il secondo anno consecutivo, con il tempo di 2h18'58". Seconda l'americana Sara Hall, terza l'altra keniana e campionessa del mondo, Ruth Chepngetich. La 40ma edizione della gara si sarebbe dovuta tenere ad aprile, ma a causa della pandemia è stata rinviata fino ad oggi e corsa a porte chiuse su un anello di 2,15 chilometri. Kosgei e Chepngetich sono partite molto forte ed a metà corsa avevano già fatto il vuoto, con il tempo di 1h08'12". Gara disputata in parte sotto la pioggia, con una temperatura fresca (intorno ai 9 gradi). Le due atlete hanno poi rallentato, prima dell'accelerazione decisiva di Kosgei, al 32/o chilometro, con la quale si è sbarazzata dell'avversaria per andare a vincere con il 26/o miglior tempo della storia di questa competizione. La 37enne Hall ha iniziato con molta più cautela - era in ritardo di 2'15" a metà gara - ma in dirittura d'arrivo ha superato la campionessa del mondo Chepngetich, tagliando il traguardo in 2h22'01", suo record personale.


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti