Caldo? 5 consigli per allenarsi senza problemi

Col caldo è più difficile allenarsi, 5 pratici consigli del Dr Emanuele Slanzi
Caldo? 5 consigli per allenarsi senza problemi© Phototoday
TagsCaldoEmanuele Slanzifisioterapista

Mancano pochi giorni all'arrivo dell'estate e le temperature di questi giorni hanno già annunciato un periodo piuttosto caldo. La voglia di fare sport all'aria aperta, soprattutto quest'anno, è tanta.
Dobbiamo però fare i conti con la temperatura stagionale. Ecco alcuni consigli su come affrontare il caldo praticando
comunque la vostra attività.

1) L'ORARIO: La scelta dell'orario è molto importante. Meglio la mattina presto non più tardi delle 9.00 e la sera dopo le 18.00. Questo ci permetterà di correre nelle ore più fresche o quantomeno meno calde evitando così malori dovute a temperature eccessive e non adatte allo sforzo fisico.

2) IDRATAZIONE E ALIMENTAZIONE: Bere è sempre fondamentale, bere tanto! A maggior ragione d'estate
quando la perdita di liquidi aumenta parecchio e bisogna idratare il corpo con maggiore frequenza.
E' necessario anche modificare l'alimentazione, nei periodi più caldi bisogna prediligere cibi leggeri, aumentare il consumo di frutta e verdura di stagione per un maggiore apporto di vitamine così da prevenire crampi e disidratazione.

3) ABBIGLIAMENTO: Per quanto riguarda l'abbigliamento è consigliabile l'utilizzo di materiali tecnici, come maglie traspiranti e capi leggeri. Ne troviamo una vasta gamma nei negozi specializzati. Utile anche il cappellino per riparare la testa, zona particolarmente delicata ed esposta al calore del sole, eviteremo così eventuali insolazioni che possono causare svenimenti e malessere.

4) CREMA PROTETTIVA: Non bisogna sottovalutare mai la pericolosità del sole e dei suoi raggi, nè la reazione della nostra cute all'esposizione diretta anche se in movimento costante, come durante un attività sportiva.
È necessario dunque l'utilizzo di crema solare per riparare la nostra pelle.

5) RINFRESCARSI: Un efficace metodo per mantenere una buon temperatura corporea è quello di fare una doccia tendente al fresco nell'immediato pre allenamento. Un occhio di riguardo anche ai polsi e alla nuca da tenere sempre al fresco bagnondoli frequentemente durante tutta l'attività. Lo sport è benessere. Ma per far si che sia così e  che non diventi pericoloso per la nostra salute è necessario adeguarsi alle stagioni. 

Testo a cura di Emanuele Slanzi - Fisioterapista Milano

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti