Sci
0

Moelgg, operazione ok: "Lasciatemi guarire"

L'intervento di ricostruzione del crociato anteriore del ginocchio destro è perfettamente riuscito ma il 37enne di Brunico chiede tempo: "Non è questo il momento in cui pensare al futuro, farò le mie valutazioni"

Moelgg, operazione ok:
© EPA

ROMA - Esito positivo per l'operazione di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro per Manfred Moelgg. L'intervento è riuscito perfettamente e, dopo un periodo di riposo, il trentasettenne di Brunico potrà cominciare il programma di riabilitazione coordinato dall'équipe di Bressanone in accordo con la Commissione media Fisi, che monitora costantemente la situazione. "L'importante per me - le parole di Moelgg - è che il ginocchio guarisca al meglio. Non è questo il momento in cui pensare al futuro, ma al presente e a ristabilirmi completamente. Nelle prossime settimane vedrò come andrà e farò poi la mia valutazione personale che comunicherò ai media. Adesso chiedo a tutti di lasciarmi riposare e continuare a seguire i miei compagni di squadra sulle piste".

Infortunio Moelgg: il rammarico di Roda

Perdere Moelgg è una tegola pesante per il presidente della Fisi Flavio Roda: "Manfred è il capitano della nostra squadra e la sua assenza si farà sentire. A livello di risultati è sempre stato molto costante e sempre nelle parti alte delle classifiche e anche nel gruppo è un atleta che mette equilibrio e tranquillità. Mi auguro si rimetta il prima possibile".

Sci, domenica trionfale per Brignone e Yule

Tutte le notizie di Sci

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina