Coppa del Mondo, Bassino vince gigante a Kranjska Gora. Quinta Brignone

Seconda la francese Tessa Worley a 80 centesimi mentre la svizzera Michelle Gisin (terza nell'ordine d'arrivo) è finita a 1"46
Coppa del Mondo, Bassino vince gigante a Kranjska Gora. Quinta Brignone© Getty Images

KRANJSKA GORA - Marta Bassino trionfa nel gigante di Kranjska Gora, in Slovenia, valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021. Per lei è la quinta vittoria in carriera, ottenendo il quindicesimo podio, il terzo stagionale. L'azzurra con il tempo di 2'11"90 ha preceduto la francese Tessa Worley l'unica a reggere in parte l'urto della Bassino, anche se al traguardo (pur recuperando dalla quinta posizione) ha incassato un distacco di 80 centesimi, mentre la svizzera Michelle Gisin (terza nell'ordine d'arrivo) è finita a 1"46. Ancora più lontane le altre, con Petra Vlhova quarta a 1"58, Federica Brignone quinta a 2"10 e Mikaela Shiffrin sesta a 2"18. Tutte atlete che rappresentano il meglio della specialità, e che oggi hanno assistito alla spettacolare esibizione della vincitrice, giunta al terzo successo stagionale in gigante su quattro gare disputate (dopo Soelden e Courchevel), con un altro gigante a Courchevel finito male a poche porte dal traguardo nella seconda manche, quando un'altra vittoria sembrava alla sua portata. La graduatoria di giornata vede anche Sofia Goggia (nono tempo nella seconda manche) al quindicesimo posto ed Elena Curtoni sedicesima.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti