Pechino 2022, Moioli: "Emozione Tricolore"

Così i due azzurri alla cerimonia di riconsegna della bandiera italiana al Quirinale. "Milano-Cortina punto di svolta per Paralimpiadi" ha aggiunto Bertagnolli
Pechino 2022, Moioli: "Emozione Tricolore"
2 min
TagsPechino 2022Moiolibertagnolli

ROMA - "E' onore essere nuovamente qui. E' stata una Paralimpiade emozionante e un po' strana sono accaduti tanti avvenimenti che non ci si poteva aspettare ma questo non ha rovinato lo spirito di noi atleti. I risultati ottenuti sono un passo in avanti, soprattutto in chiave Milano-Cortina che ci permetterà di mettere in mostra le nostre qualità" così Giacomo Bertagnolli, durante la cerimonia di riconsegna della bandiera italiana al Quirinale. L'atleta ha aggiunto che le olimpiadi italiane saranno "un punto di svolta per il mondo paralimpico per dimostrate quello che gli atleti paralimpici possono fare non solo nello sport ma anche nella vita". 

Moioli: "Olimpiade intensa"

Queste, invece, le dichiarazioni di Michela Moioli: "É un grande onore riconsegnare la bandiera che ci ha accompagnato nella nostra avventura olimpica. E' stata una Olimpiade intensa, affrontata con impegno, determinazione e resilienza". Conclude così l'azzurra: "Appuntamento ora a Milano-Cortina che sogniamo di affrontare per regalare grandi emozioni".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti