Vaccini Covid, il Lazio non prenderà altre dosi AstraZeneca

A dare l'annuncio l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato: scopri le ultime novità sulla campagna vaccinale
Vaccini Covid, il Lazio non prenderà altre dosi AstraZeneca© EPA

Una volta terminate le scorte a disposizione la Regione Lazio non prenderà altre dosi di vaccino AstraZeneca. Lo ha comunicato al Generale Figliuolo l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato: "Si punterà eventualmente a vaccinare con Johnson & Johnson ritenuto più versatile". D'Amato ha inoltre proposto che il Green Pass sia rilasciato solo dopo la somministrazione della seconda dose di vaccino e che sia obbligatorio per partecipare a ogni evento e ingresso in locali, stadi e concerti. Il Governatore Nicola Zingaretti ha invece fatto sapere: "Oggi possiamo dire che nel Lazio la metà dei cittadini in età adulta ha raggiunto le due dosi. La campagna vaccinale va avanti alla grande con delle novità come i camper che girano nei piccoli paesi per scovare chi, o per dubbio o per pigrizia, ha ritardato la vaccinazione. Andiamo a cercare casa per casa facendo l'offerta della vaccinazione".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti