Vaccini Covid, il Lazio non prenderà altre dosi AstraZeneca

A dare l'annuncio l'assessore alla Sanità della Regione Alessio D'Amato: scopri le ultime novità sulla campagna vaccinale
Vaccini Covid, il Lazio non prenderà altre dosi AstraZeneca© EPA

Una volta terminate le scorte a disposizione la Regione Lazio non prenderà altre dosi di vaccino AstraZeneca. Lo ha comunicato al Generale Figliuolo l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato: "Si punterà eventualmente a vaccinare con Johnson & Johnson ritenuto più versatile". D'Amato ha inoltre proposto che il Green Pass sia rilasciato solo dopo la somministrazione della seconda dose di vaccino e che sia obbligatorio per partecipare a ogni evento e ingresso in locali, stadi e concerti. Il Governatore Nicola Zingaretti ha invece fatto sapere: "Oggi possiamo dire che nel Lazio la metà dei cittadini in età adulta ha raggiunto le due dosi. La campagna vaccinale va avanti alla grande con delle novità come i camper che girano nei piccoli paesi per scovare chi, o per dubbio o per pigrizia, ha ritardato la vaccinazione. Andiamo a cercare casa per casa facendo l'offerta della vaccinazione".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti