Putin a Macron: "Pronti al dialogo, Kiev non seria"

Nel recente colloquio telefonico il leader russo disposto a dialogare, ma stronca il governo di Kiev
Putin a Macron: "Pronti al dialogo, Kiev non seria"© EPA
1 min
TagsVladimir PutinEmmanuel Macron

Il recente colloquio telefonico tra Vladimir Putin e Emmanuel Macron è durato due ore e dieci minuti, durante i quali il capo del Cremlino si è dichiarato disposto al dialogo, asserendo altresì che il governo ucraino non è serio. Secondo quanto riferito da Mosca, il leader russo ha informato il suo omologo sui dettagli "dell'operazione speciale" in Donbass, ma anche sull'evacuazione dei civili dall'acciaieria di Azovstal

La richiesta del Cremlino

Putin ha riferito a Macron che i Paesi europei ignorano i crimini di guerra che i soldati ucraini avrebbero commesso, così come il bombardamento delle città del Donbass. Il leader russo ha altresì invitato l'Occidente a non fornire più armi a Kiev. Da parte del presidente francese è stata espressa anche preoccupazione per l'insicurezza alimentare globale che si è venuta a creare in seguito al conflitto. Per Putin la causa di tutto ciò sono invece le sanzioni contro la Russia. 

 

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti