Coronavirus, Casalino positivo: "Ho il Covid". Ansia a Palazzo Chigi

Dopo la positività del compagno José Carlos, anche il portavoce del premier Conte ha contratto il virus

© ANSA

ROMA - Il portavoce del presidente del Consiglio Rocco Casalino non era presente oggi alla conferenza stampa di Giuseppe Conte perché in isolamento fiduciario. La misura cautelare è stata resa necessaria in seguito alla positività al Coronavirus del suo compagno e convivente José Carlos, lunedì scorso. Dopo i primi due tamponi effettuati da Casalino e risultati negativi, però, l'ex gieffino ha annunciato di aver contratto il Covid.

Casalino-Conte, i contatti

L'ultimo contatto avuto dal portavoce Rocco Casalino con il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte è avvenuto nella giornata di martedì 20 ottobre, come confermato dallo stesso ex gieffino: "Ho scoperto ieri sera, dopo il sopraggiungere di sintomi lievi, di essere positivo al Covid-19. L’ultima volta che ho lavorato in Presidenza del Consiglio è stato martedì, adottando come sempre tutte le misure di sicurezza (mascherine e distanza). In ogni caso ancora mercoledì risultavo negativo al tampone".

Commenti