Le regioni che rischiano di cambiare colore: arriva il report Iss

Nuove regioni potrebbero finire nella "red list" e vedere peggiorare il loro livello di rischio
Le regioni che rischiano di cambiare colore: arriva il report Iss© EPA
TagsCoronavirus

Ci sono alcune regioni che rischiano di cambiare colore e vedere il proprio livello di rischio alzarsi. C'è una sorta di "red list", lista rossa, che include le regioni che più preoccupano, considerando i numeri dei contagi da Coronavirus. Campania, Veneto e Toscana potrebbero abbandonare la zona gialla e l'Alto Adige potrebbe in anticipo diventare zona rossa. Lo deciderà il report dell'Istituto Superiore di Sanità che è in arrivo nelle prossime ore. L'Esecutivo sembra aver concesso la richiesta di proroga per dare modo ai territori di far arrivare tutti i dati necessari, per poi decidere le nuove misure.

Coronavirus, tassisti in sciopero per il nuovo Dpcm
Guarda la gallery
Coronavirus, tassisti in sciopero per il nuovo Dpcm

Speranza: "Reato grave dare dati falsi"

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, chiarisce: "C'è un rapporto serio tra le Istituzioni e sarebbe un reato grave dare dei dati falsi. Il Dpcm che abbiamo approvato da cui derivano le ordinanze che io firmo è stato condiviso da tutto il Governo" e "non penso che sia un lavoro sporco firmare un'ordinanza che impone delle restrizioni, credo che sia un lavoro nobilissimo".

Campania, Toscana e Veneto zona rossa?

In tutto il Paese i posti occupati in terapia intensiva hanno raggiunto quota 2.749 (+115) mentre sono 26.440 i malati ricoverati con sintomi (+1.331) negli ospedali. Secondo il trend dei dati emersi in questi giorni, Campania, Toscana e Veneto - finora zone gialle - potrebbero retrocedere verso la valutazione di rischio arancione o persino rossa nel prossimo report. In Toscana a preoccupare sono soprattutto gli ospiti delle Rsa, dove quasi un anziano su dieci risulta positivo. Su circa 12.500 pazienti delle oltre 300 strutture 1.103 risultano contagiati, con vari livelli di sintomaticità e di gravità, mentre tra gli operatori si registrano circa 100 casi, per questo la Regione sta predisponendo un apposito piano per separare i contagiati dai negativi.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti