Cina, 2,78 miliardi di dollari di multa ad Alibaba

Continuano i provvedimenti da parte di Pechino nei confronti del gigante dell'e-commerce di proprietà di Jack Ma
Cina, 2,78 miliardi di dollari di multa ad Alibaba© EPA

PECHINO (Cina) - Continua l'accanimento da parte delle autorità cinesi nei confronti del gigante dell'e-commerce Alibaba. Una serie di provvedimenti iniziati a seguito di alcune dichiarazioni considerate sconvenienti da parte del proprietario Jack Ma nei confronti dell'economia cinese e che ha portato adesso a una nuova una maxi-multa da 2,78 miliardi di dollari per abuso di posizione dominante.

Alibaba accetta la sanzione

Alibaba, il leader dell'e-commerce cinese e una delle aziende più ricche al mondo, ha affermato di aver accettato la sanzione e si è impegnata a delineare già da lunedì dei piani per rendere le sue operazioni conformi. L'indagine che ha portato alla multa si è concentrata sulla pratica di Alibaba di vietare ai commercianti di offrire i loro prodotti simultaneamente su siti di e-commerce rivali.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti