Dubbi sul rottweiler caduto dal terzo piano, la segnalazione: "Troppe follie lì"

L'ex della proprietaria dell'animale ha sollevato alcune perplessità sulla ricostruzione che la donna ha fornito sull'incidente in via Frattina a Roma
Dubbi sul rottweiler caduto dal terzo piano, la segnalazione: "Troppe follie lì"© Youtube
2 min

Ha sconvolto tutti la storia del rottweiler precipitato dal terzo piano di un appartamento di via Frattina, a Roma, sopra una ragazza incinta di 28 anni. L'ex compagno della proprietaria dell'animale, che è deceduto sul colpo, ha sollevato alcuni dubbi sulla vicenda. "Emilia mi ha fatto tante follie e io non scarto nulla. La conosco e non mi meraviglierei di niente - ha raccontato l'uomo a La Repubblica - Sono scappato dal contesto che la circondava non era salutare, tutto era una bugia, c’erano sempre situazioni molto strane".

La segnalazione sul rottweiler caduto in via Frattina

"Lei ha sempre avuto animali in casa - ha proseguito l'ex fidanzato - aveva tre gatti, un riccio e tre cani, un Amstaff morto per un tumore: non aveva un brutto rapporto con i cani, anzi li curava ma i gatti stavano spesso sul cornicione ed è plausibile l’ipotesi che il cane sia caduto per giocare con il gatto". E poi ancora: "Aveva un rapporto molto particolare con la madre e i suoi due figli, e poi c’era sempre in mezzo un suo amico con cui a volte si picchiavano e poi si chiudevano in bagno per ore. È stata una storia che mi ha cambiato molto, mi sono trovato spaesato. Avevano un tenore molto alto tra vini, spa e lusso. Quando chiedevo dettagli del suo lavoro mi diceva che poi mi avrebbe spiegato. Devo dire che lei si è sempre impegnata a rendere una vita decorosa alla sua famiglia ma era narcisa e non aveva empatia, mi diceva che aveva avuto un brutto passato". 

Come sta la donna incinta colpita dal rottweiler

Nonostante questa segnalazione, per le forze dell'ordine il caso è chiuso: nulla è stato trovato in casa di Emilia, la padrona di Cody (questo il nome del rottweiler). Intanto Ludovica la ragazza colpita dall'animale è ancora ricoverata al policlinico Umberto I ma le sue condizioni fortunatamente migliorano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti