Cultura
0

L'incredibile gaffe di Gallera, sbaglia a spiegare l'indice di contagio: bufera sui social

"RT a 0,51? Vuol dire che per infettarmi devo incontrare due contagiati". La spiegazione dell'assessore lombardo fa acqua da tutte le parti

L'incredibile gaffe di Gallera, sbaglia a spiegare l'indice di contagio: bufera sui social

ROMA - Bufera sull'assessore al Welfare della Lombardia, Giulio Gallera. Ad accendere la miccia sui social è stato un video di ieri nel quale il politico, durante la quotidiana conferenza stampa in Regione per commentare l'andamento dell'epidemia, si è lasciato andare ad una spiegazione assolutamente sbagliata sull'indice RT che misura la contagiosità del nuovo coronavirus. Una gaffe in piena regola che non è sfuggita all'occhio attento degli utenti che hanno cominciato a bombardare di commenti negativi l'assessore. Secondo Gallera, infatti, “dobbiamo continuare su una strada che ci sta portando fortemente verso la diffusione del contagio perché, lo ricordiamo, 0,51 cosa vuol dire? Vuol dire che per infettare me bisogna trovare due persone nello stesso momento infette perché è a 0,50. E questo vuol dire che non è così semplice trovare due persone infette per infettare me”. Un'affermazione sbagliata alla quale ne segue subito un'altra: "Quando l'indice è a 1 vuol dire che basta incontrare una persona infetta che mi infetto anche io”.

Ecco cosa vuol dire veramente l'indice RT

La verità è ben differente. Il valore di 0,51, ovvero la stima di RT nella settimana in corso, vuol dire che in media una persona infetta ne contagia 0,50, mentre quando l’indice RT è a uno vuol dire che una persona infetta in media ne contagia un’altra.

Tutte le notizie di Cultura

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina