Taylor Swift, la star Nfl e le vergognose teorie del complotto

La cantante, spesso in tribuna per seguire il suo Travis Kelce, sta accendendo i riflettori mondiali sul football americano. Sui social alcuni pensano che sia tutto falso
Taylor Swift, la star Nfl e le vergognose teorie del complotto
2 min

Il football americano è una specie di religione negli Stati Uniti. Eppure nel resto del mondo ha sempre faticato a trovare la quantità sterminata di fan che ha tra le mura domestiche. Per ampliare il pubblico potenziale anche nel Vecchio Continente la Nfl, la lega americana, ha organizzato una serie di match di campionato proprio in Europa. Questo prima che arrivasse una specie di rivoluzione. L’immagine del football americano ha infatti ricevuto recentemente una pubblicità massiva di proporzioni mondiali semplicemente grazie ad una… love story.

Nfl e pubblicità

Da una parte si parla di Travis Kelce: uno dei giocatori-chiave, insieme con il quarterback Mahomes per la vittoria dei Kansas City Chiefs dello scorso Super Bowl. L’altra metà della storia però è infinitamente più conosciuta, anche fuori dagli Stati Uniti. Parliamo di Taylor Swift. Le apparizioni della cantante allo stadio per seguire il giocatore hanno avuto un effetto fionda sul brand Nfl. La vendita di magliette di Kelce è aumentata a dismisura, così come i contatti sui social del giocatore. In generale, l’attenzione mondiale per il football ha avuto un boom di proporzioni forse mai viste in questo sport, soprattutto per quanto riguarda la regular season.

Le teorie complottiste

Proprio per questo sono spuntate le solite teorie complottiste che non credono alla versione ufficiale, soprattutto sui social. C’è chi crede che tutto sia una sorta di accordo commerciale tra Taylor e Kelce. Chi è convinto che sia un agreement per una pubblicità reciproca tra la lega e la cantante. Chi addirittura è arrivato a pensare che sia un’idea dell’entourage di Taylor Swift per “preparare” l’uscita del film-concerto Taylor Swift: The Eras Tour, che uscirà il 13 ottobre. Queste teorie si commentano da sole. Certo è che in questo momento tutte le parti in causa stanno guadagnando in popolarità da questa storia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti