Sanremo, Ornella Muti e Naike Rivelli si uniscono alla protesta degli agricoltori

L'attrice e la figlia sono arrivate insieme ad un trattore carico di arance: "Siamo qua per supportare e accompagnare, non per andare sul palco"
2 min

Sono arrivate, come promesso, per dare sostegno alla protesta degli agricoltori a Sanremo. Si tratta di Ornella Muti e Naike Rivelli, insieme ad un trattore carico di arance: "Siamo qua per supportare e accompagnare, non per andare sul palco. L'agricoltura non molla mai".

Ornella Muti e Naike Rivelli insieme alla protesta degli agricoltori

"Come avevamo annunciato, siamo venute a portare arance calabresi a tutti - spiega la figlia dell'attrice Naike -. Abbiamo risposto all'appello di Amadeus, pensavamo fosse serio, e ora ci dicono che dobbiamo chiedere il permesso alla polizia per scaricare le arance? Lo stiamo chiamando da ieri. Abbiamo cercato di contattare la moglie, senza successo. Se gli organizzatori non ci faranno entrare faranno una bruttissima figura. Abbiamo tutto il diritto di arrivare davanti all'Ariston. Chiediamo solo di arrivare lì per poter distribuire queste arance. Non vogliamo fare nulla di eclatante: se non ci fanno entrare, scenderemo dal trattore e le lasceremo davanti al box di Fiorello, che è amico del popolo ma che quando lo chiami non c'è". Gli fa eco la madre Ornella: "Io sono qua per accompagnarli e supportarli perché io vorrei poter mangiare bene ma anche le generazioni che vengono. Amadeus ha tradito le aspettative? Sono cose difficili da dire, Sanremo ha delle regole e non so quello che fa Amadeus, non posso parlare per lui. Noi siamo qua per supportare e accompagnare, non per andare sul palco".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti