Geolier e Sanremo, parla Pupo: "Una grossa figura di..."

Anche il cantante ha voluto dire la sua sull'ultima edizione del Festival della musica italiana
2 min

La mancata vittoria di Geolier al Festival di Sanremo 2024 continua a far discutere. Anche Pupo ha voluto dire la sua, scagliandosi contro i giornalisti accreditati alla kermesse musicale. "I giornalisti hanno fregato la vittoria a Geolier. Amadeus però è in buona fede, eppure dare il potere alla sala stampa di stravolgere il televoto è una porcata, una brutta figura. - ha dichiarato a La Zanzara - Questi signori già dalla prima serata stavano votando e la prima serata non hanno mica dato percentuali basse a Geolier. L'ultima serata, consci che il popolo avrebbe fatto stravincere quel ragazzo, loro si sono comportati in maniera corrotta e sono stati in qualche modo scorretti. Hanno fatto una bruttissima figura e l'hanno fatta fare anche ad Amadeus. Sono convinto che si fidasse di loro e della loro onestà intellettuale. È una grossa figura di me***".

Sanremo 2024, Pupo: "Il televoto è una fregatura"

Pupo ha poi aggiunto: "Il televoto è una grande fregatura. O la gente la fai votare e fai rispettare il televoto, oppure no. Io credo che la gente non dovrebbe votare perché non è all'altezza di giudicare. Quando si prepara una canzone di successo non la fanno ascoltare prima a tutto il popolo. La gente non è all'altezza perché non praticano la musica e non sanno qual è la canzone che merita sul piano della composizione. L'impatto che hai al primo ascolto è fuorviante. La gente va instradata ed educata all'arte".

Pupo ricorda il suo Festival di Sanremo 2010

Enzo Ghinazzi ha voluto ricordare la sua esperienza a Sanremo: "È successa la stessa cosa a me con Emanuele Filiberto nel 2010. Avevamo stravinto al televoto, poi lì accaddero altre cose, intervenne la segreteria, qualcuno della presidenza, che fece capire che a Sanremo non sarebbe stata cosa gradita che il principe Filiberto vincesse una manifestazione popolare".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti