Champions League, Sassari cade contro Casademont: finisce 105-88

Per la squadra di Pozzecco è la terza sconfitta nel girone, con l'eliminazione dalla competizione sempre più vicina
Champions League, Sassari cade contro Casademont: finisce 105-88© Ciamillo

SARAGOZZA - La Dinamo Sassari non riesce a riscattarsi dopo aver perso i primi due match del girone L e cade ancora in Champions League contro il Casademont, complici anche le molte assenze. Allo stadio Pabellón Príncipe Felipe finisce 105-88. I sardi sono ora a un passo dall’eliminazione dalla competizione mentre la squadra di Saragozza è ora a 3-1. I ragazzi di Pozzecco avevano già affrontato gli spagnoli il 2 marzo ed erano stati sconfitti con un pesante 83-95. 

Live Basket

Non basta Happ, finisce 105-88

Primo tempo equilibrato con la Dinamo Sassari avanti di un punto sul Casademont. Nel primo quarto la squadra di Pozzecco gestisce la partita e chiude sul 20-31 ma gli spagnoli riescono a recuperare e a chiudere il secondo quarto sul 51-52. Prima metà guidata da un ottimo Happ con 12 punti e 6 rimbalzi. Il Casademont completa la rimonta e il sorpasso sulla Dinamo nel terzo quarto (77-69). I sardi cercano l'impresa nel finale ma vengono travolti dagli spagnoli guidati da un ottimo Brussino: l'ultimo quarto finisce con il definitivo 105-88. Il top scorer del match è Ethan Happ con 17 punti seguito da Miro Bilan a 15. Per gli spagnoli invece i protagonisti sono Wiley (14 punti), Ennis (15 punti) e Sulaimon (14 punti). 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti