Eurolega, rinviata Zenit-Olimpia Milano. Saltano anche altre due partite

Annullato il match a causa dell'impossibilità del club russo di iscrivere a referto almeno otto giocatori. Sospese pure Anadolu Efes-Villeurbanne e Alba Berlino-Baskonia

© Mattia Ozbot / Ciamillo-Castoria

MILANO - Il match di Eurolega tra Zenit San Pietroburgo e l'Olimpia Milano, programmato inizialmente per giovedì 22 ottobre, è stato rinviato a data da definirsi, in seguito alla richiesta del club russo dovuta all'impossibilità di iscrivere a referto almeno otto giocatori in grado di giocare. In seguito alle modifiche apportate alle "Norme Speciali" dovute al COVID-19, e approvate dall'Executive Board di ECA, le partite sospese possono essere riprogrammate fino a tre volte. Euroleague Basketball - si legge in una nota della società milanese - si farà carico di individuare assieme alle squadre l'opzione migliore per riprogrammare la partita. La data di disputa della gara sarà annunciata da Euroleague Basketball una volta che questa verrà individuata. Sospese anche le partite Anadolu Efes Istanbul-ASVEL Villeurbanne (su richiesta della squadra francese, impossibilitata a iscrivere a referto otto giocatori utilizzabili) e Alba Berlino-TD Systems Baskonia (su richiesta della squadra tedesca cui le autorità sanitarie locali hanno imposto la quarantena).

Commenti