Rieti crolla in casa, Treviso in semifinale dei playoff di A2
© CIAMILLO
Serie A2
0

Rieti crolla in casa, Treviso in semifinale dei playoff di A2

La formazione di coach Menetti vince 90-85 al PalaSojourner e chiude la serie 3-0. Successi importanti per Bergamo e Verona che in Gara4 si giocano il matchpoint per chiudere i giochi

ROMA - La Dè Longhi Treviso mette fine all'ottima stagione della Zeus Energy Rieti con la vittoria per 90-85 al PalaSojourner che sancisce il definitivo 3-0 nella serie che schiude le porte ai trevigiani delle semifinali dei playoff di Serie A2. Nelle altre gare, pesante vittoria di Bergamo su Montegranaro per 77-68 trascinata da uno straripante Terrence Roderick in tripla doppia (18 punti, 10 assist e 14 rimbalzi) e successo interno della Tezenis Verona su Treviglio per 72-62. Si è giocata anche Gara3 del secondo turno dei playout. Al PalaBorsani Legnano vince 92-75 su Piacenza grazie principalmente ai 30 punti di Raffa ed i 21 di Thomas. Gli uomini di Mazzetti si portano così sul 2-1 nella serie.

Capo d'Orlando sbanca Biella e conquista le semifinali

TROPPA TREVISO - Al PalaSojourner ottimo inizio per la compagine di casa che trascinata da Antino Jackson e Tomasini chiude il primo quarto sopra di uno (19-18). Nel secondo parziale gli ospiti ribaltano letteralmente il punteggio grazie a Logan e Burnett ed all'intervallo lungo il punteggio è 41-50 per la formazione trevigiana. Nella ripresa gli uomini di coach Menetti si limitano ad amministrare il vantaggio con Rieti che perde il parziale di solo 1 punto (17-18). Ultimo periodo thriller con Rieti che spinta dal pubblico si porta fino al -5 (85-90) ma i trevigiani d'esperienza riescono a contenere Jackson e soci e archiviare definitivamente la pratica reatina. 

Tutti i risultati dei playoff di Serie A2

RIMONTA VERONA - Primo quarto all'AGSM Forum molto equilibrato con gli uomini di coach Dalmonte che chiudono sopra di uno (15-14). All'intervallo lungo gli ospiti chiudono avanti di 2 grazie (29-31) ad un secondo quarto vinto 17-14 grazie alla tripla di Palumbo nei secondi conclusivi. Nel terzo quarto la squadra di coach Vertemati guidata da uno ottimo Roberts riesce a mantenere la testa avanti. Si arriva all'ultimo parziale con la compagine lombarda avanti +5 (44-49) ma la Tezenis guidata dal pubblico schianta letteralmente Treviglio 28-13 e chiude la sfida 72-62

Tutte le news di Basket

SUPER BERGAMO - Al PalaAgnelli l' XL Extralight Montegranaro parte forte chiudendo il primo quarto con 7 lunghezze di vantaggio (14-21). I padroni di casa entrano in gara dal secondo quarto, chiuso 23-13 con il punteggio che all'intervallo lungo premia ancora gli ospiti di soli 2 punti (37-39). Al rientro i gialloneri grazie principalmente all'ottima fase difensiva riescono a passare in vantaggio e chiudere il terzo quarto 20-15 e riaprie di fatto la gara che sembrava ben condotta dalla squadra di coach Pancotto. Nell'ultimo quarto sale in cattedra per i padroni di casa Terrence Roderick. Il play statunitense apre le marcature nel parziale, dalla lunetta fa 2/2 e poi realizza la prima tripla della serata che vale il nuovo vantaggio Bergamo 67-65. I marchigiani escono dalla gara ed i padroni di casa grazie alla precisione di Benvenuti e Fattori dall'arco si portano a +9 (77-68). Alla sirena il risultato è 86-77 per i padroni di casa. La formazione bergamasca, adesso, è avanti 2-1 nella serie! Domenica 19 maggio al Palagnelli Bergamo ha il matchpoint per conquistare una storica qualificazione alle semifinali dei playoff di Serie A2.

Tutte le notizie di Serie A2

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti