Nba, derby azzurro: Gallinari super, ma vince Belinelli
NBA
0

Nba, derby azzurro: Gallinari super, ma vince Belinelli

A Oklahoma non basta la grande serata dell'italiano (27 punti in 33 minuti): passano gli Spurs con il "Bello" che però ne mette soltanto 3. Nelle altre partite: Boston supera Charlotte, Phoenix ko contro Miami, bene i Clippers 

ROMA - Va a Marco Belinelli il derby tutto azzurro con Danilo Gallinari nella notte italiana della regular-season dell'Nba. I San Antonio Spurs, reduci da due ko consecutivi, battono infatti Oklahoma City Thunder per 121-112 con una prova monstre di LaMarcus Aldridge, che suona la carica nell'ultimo quarto e termina a referto da top-scorer con un bottino di 39 punti. Belinelli non brilla e contribuisce al successo dei suoi con soli 3 punti in 19 minuti (3 rimbalzi, 1 assist). Tra gli ospiti non basta una grande serata di Gallinari, capace di mettere a segno 27 punti in 33 minuti di impiego, impreziositi da 5 rimbalzi e 1 assist.

Le partite della notte

Sesta affermazione di fila e primato nella Eastern Conference per i Boston Celtics, che violano per 108-87 il parquet dei Charlotte Hornets con 43 punti complessivi della coppia formata da Jayson Tatum e Gordon Hayward. Vittoria esterna di Miami Heat, che mette al tappeto per 124-108 i Phoenix Suns, mentre i Los Angeles Clippers la spuntano per 107-101 sui Portland Trail Blazers. (in collaborazione con Italpress)

Nba, Gallinari approda ai Thunder

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti