NBA
0

Shaquille O'Neal rivela: "Ero terrorizzato da Michael Jordan"

"Avevo paura che mi avrebbe schiacciato. Le cose che ho visto in tv quando ero al college erano davvero vere. Mi hanno spaventato anche Charles Barkley, Patrick Ewing e David Robinson", le parole dell'ex stella dell'Nba

Shaquille O'Neal rivela:

WASHINGTON (Stati Uniti) - "Avevo paura che Michael Jordan mi avrebbe schiacciato". In un'intervista rilasciata a Tnt, Shaquille O'Neal racconta il suo primo confronto con MJ, un Chicago-Orlando 122-106 datato 12 gennaio 1993. "Le cose che ho visto in tv quando ero al college erano davvero vere - racconta l'ex stella dei Magic, dei Lakers, Heat, Suns, Cavaliers e Celtics -. Ero terrorizzato da Mike. Anche da Charles Barkley, Patrick Ewing e David Robinson. Mi hanno spaventato. Ho pensato che non potevo lasciarmi schiacciare. Ha attaccato il cerchio e l'ho toccato bene in aria... Non volevo che le persone parlassero di me nelle case, nei barbieri e diventassero un poster per l'eternità. È qui che Michael Jordan mi ha insegnato qualcosa di molto prezioso. Sono andato da lui per affrontarlo. Mi disse: 'Non aiutare mai nessuno ad alzarsi. È un grande errore. Non ho bisogno del tuo aiuto. Tornerò. Non preoccuparti per me'".

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti