Nba, dramma per Scottie Pippen: morto il suo primo figlio

A darne l'annuncio è stata la leggenda dei Chicago Bulls tramite un lungo post sui social dedicato al primogenito
Nba, dramma per Scottie Pippen: morto il suo primo figlio

“È con profondo dolore che annuncio la morte del mio figlio primogenito, Antron.". Sono le parole di Scottie Pippen sui social sulla scomparsa del figlio Antron. È stata la leggenda dei Chicago Bulls a dare l'annuncio tramite un lungo post. "Condividevamo la passione per il basket e abbiamo parlato tante volte di quanto amassimo questo gioco. Antron soffriva di asma e sono convinto che se non l’avesse avuto sarebbe potuto arrivare in Nba. Non si è mai lasciato abbattere: è sempre rimasto positivo e ha lavorato duro. Sono orgoglioso dell’uomo che era diventato. Per favore pregate per sua madre Karen e tutta la sua famiglia e i suoi amici. Un cuore gentile e un’anima bellissima che se ne sono andati troppo presto. Ti amo, figlio mio.". Il figlio Antron Pippen aveva 33 anni e, come scritto nel post, non aveva raggiunto i livelli del padre per i problemi fisici, arrivando a giocare a basket per Texas A&M International e South Georgia Technical college.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti