Frosinone in A dopo il Carpi: dedicato a Lotito

Il consigliere federale porta fortuna alle due straordinarie neopromosse in serie A
Frosinone in A dopo il Carpi: dedicato a Lotito© LaPresse
1 min
Xavier Jacobelli
ROMA - Dopo il Carpi, il Frosinone. Non ci sono dubbi: il consigliere federale Claudio Lotito porta fortuna alle due straordinarie neopromosse in serie A. Tanto più le butta giù, quanto più loro vanno su. Così, la prossima volta che telefona a Pino Iodice, direttore generale dell'Ischia Isolaverde anzichè dire che emiliani e ciociari nel massimo campionato sarebbero una jattura, Lotito conta fino a cento e, arrivato a cento, ricomincia a contare. Perché il bello del calcio è questo, alla faccia di chi pensa solo ai diritti tv e ai bacini d'utenza, ai giochi di potere e a un sistema da radere al suolo: il bello del calcio è che, nel giro di un anno, il Frosinone passi dalla Lega Pro alla serie A ed entri nella storia del calcio italiano, conquistando la gloria sul campo, grazie al lavoro del suo tecnico, della sua squadra, della sua società, di una tifoseria pazza di gioia. Onore al grande Frosinone, splendida lezione di serietà e meravigliosa storia di successo. Un altro calcio è possibile.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti