Calcio, il Manchester United fuori della Champions? Ai calciatori costerà 19 milioni di euro

Qualora i Red Devils non si qualificassero alla prossima edizione della Champions League ogni calciatore perderebbe più di 600mila euro
Calcio, il Manchester United fuori della Champions? Ai calciatori costerà 19 milioni di euro© REUTERS
Alessandro Aliberti
TagsManchester UnitedChampions Leaguecalcio

MANCHESTER (INGHILTERRA) - Il Manchester United è con un piede fuori dalla prossima Champions League: quinta in Premier, la squadra di Van Gaal, anche alla luce della sconfitta rimediata ieri sul campo del Tottenham (3-0), non sembra in grado di recuperare lo svantaggio di 4 punti dai cugini del City.

Van Gaal, ma che fai? Tuffo davanti al quarto uomo e a Wenger
Guarda la gallery
Van Gaal, ma che fai? Tuffo davanti al quarto uomo e a Wenger
Dal punto di vista economico sarebbe un disastro clamoroso, soprattutto alla luce degli ingenti investimenti effettuati per portare alla corte di Van Gaal calciatori del calibro di Depai, Martial e Schweinsteiger (oltre 150 milioni di euro). Lo United è una delle società di calcio più ricche al mondo. Tuttavia il danno economico derivante da una mancata qualificazione alla 'Coppa dalle Grandi Orecchie', oltre che dal punto di vista sportivo, rappresenterebbe un grosso smacco anche dal punto di visto economico: ma stavolta a pagare non sarebbe soltanto la società.

Van Gaal, selfie col tifoso ma...
Guarda il video
Van Gaal, selfie col tifoso ma...
 

PAGANO I CALCIATORI - Infatti i calciatori e lo staff dello United sono sottoposti a due livelli di pagamento al momento della firma del contratto: tutti i giocatori ricevono un pacchetto di stipendio standard; tuttavia, qualora la squadra si qualificasse per la Champions League, scatterebbe il regime definito “standard più” (non si tratta dei classici premi legati ai risultati, i quali non fanno parte dell'inquadramento salariale).

Manchester United, è Rashford-mania: il ragazzino fa impazzire Old Trafford
Guarda la gallery
Manchester United, è Rashford-mania: il ragazzino fa impazzire Old Trafford
In sostanza i giocatori del Manchester United, qualora la squadra non si qualificasse in Champions, non vedrebbero attivarsi una parte del loro salario e perderebbero in totale una cifra pari a 14 milioni di sterline (circa 19 milioni di euro): ciò significa che ogni calciatore dovrebbe rinunciare a circa mezzo milione di sterline ovvero quasi 623 mila euro. La notizia è stata diffusa da il “Fink Tank” del Times, che, in base al calendario, calcola che i Red Devils, allo stato attuale, hanno una probabilità su quattro (28 per cento) di giocare nella prossima stagione di Champions League

IL MANCHESTER UNITED SU MANOLAS

TUTTO SUL CALCIO ESTERO

 

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti