Trofeo Karol Wojtyla 2016, 2ª giornata: Roma sconfitta, il Frosinone batte la Lazio

I giallorossi impattano per 4-1 con la Rappresentativa della L.N.D., mentre i ciociari si impongono 1-0 contro i campioni in carica biancocelesti
Trofeo Karol Wojtyla 2016, 2ª giornata: Roma sconfitta, il Frosinone batte la Lazio
Filippo Testini
TagsTrofeoKarolWojtylaWojtylaCup2016Roma

FREGENE (ROMA) – Entra nel vivo il Trofeo Karol Wojtyla 2016, il torneo internazionale di calcio giovanile in memoria di Papa Giovanni Paolo II che anche in questa edizione affianca l'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra e sostiene la campagna di informazione sul tema dei rifugiati lanciata con grande sensibilità dall'ANVCG. Ieri, sul terreno di gioco dello stadio Aristide Paglialunga di Fregene, è andata in scena la seconda giornata e lo spettacolo non è certamente mancato. 

LAZIO-FROSINONE 0-1 – Dopo essersi imposta con un rocambolesco 4-3 contro il Latina nella prima giornata del Gruppo B, la Lazio perde per 1-0 contro il Frosinone. I biancocelesti, campioni in carica del Trofeo Karol Wojtyla, cadono per mano di D'Aguanno. Il fantasista ciociaro è abile a trasformare un calcio di rigore al 4’, decidendo di fatto il match. Ora Lazio e Frosinone si trovano appaiate in testa al Gruppo B con 3 punti, ma i gialloblù hanno una partita in meno e una migliore differenza reti che gli garantisce il primato. Fermo a 0, ma non ancora fuori dai giochi, il Latina.

ROMA-L.N.D. 1-4 – Seconda sconfitta consecutiva per la Roma, che dopo il 3-2 contro i cechi del Zbrojovka Brno cade per 4-1 sotto i colpi della Rappresentativa della L.N.D. nella seconda giornata del Gruppo A. I giallorossi di Toti vanno sotto al 32’ per il gol realizzato da Kouan, ma riequilibrano il match 6 minuti più tardi grazie a Mastromattei. E’ Morazio (43’ e 48‘) a portare nuovamente avanti la Rappresentativa della L.N.D., che chiude i conti con Fratini (72’). I giallorossi, fermi a 0 punti, salutano il torneo, mentre la Rappresentativa della L.N.D. sale al primo posto a quota 3 insieme al Zbrojovka Brno, ma con una migliore differenza reti.

LA PRIMA GIORNATA

LA TERZA GIORNATA – Oggi, sempre allo stadio Aristide Paglialunga di Fregene, si concluderà la fase a gironi del torneo. Alle ore 18, per il Gruppo B, andrà in scena il derby tra Latina e Frosinone. Ai ciociari basta anche il pareggio per approdare alla finale del 3 settembre, mentre un successo dei pontini riaprirebbe tutti i giochi e ci si affiderebbe alla differenza reti per decidere la vincente del girone. Per il Gruppo A, con calcio d’inizio alle ore 20, la Rappresentativa della L.N.D. sfida il Zbrojovka Brno per decidere chi giocherà la finale in programma sabato mattina alle ore 11. I cechi, in virtù della differenza reti sfavorevole, saranno costretti a vincere.

AL VIA IL TROFEO WOJTYLA 2016

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti