Burdisso si ritira: «Realizzato il sogno che avevo da bambino»
© LAPRESSE
Calcio
0

Burdisso si ritira: «Realizzato il sogno che avevo da bambino»

Il difensore argentino: «Orgoglioso e soddisfatto, il calcio è il mio strumento per essere felice e migliorare ogni giorno come persona e continuerà ad esserlo»

ROMA - Dopo 19 anni, qualche trofeo prestigioso e una carriera vissuta tra Argentina e Italia, Nicolas Andrès Burdisso appende gli scarpini al chiodo. L'argentino classe '81, che in patria indossò la camiseta del Boca Juniors prima del trasferimento in Italia, ha difeso i colori di Inter, Roma, Genoa e Torino, ed era svincolato dopo l’ultima esperienza granata. L'annuncio del ritiro lo ha dato su Instagram:  "Oggi a 19 anni dal mio esordio è il momento di chiudere la mia avventura come calciatore. GRAZIE a tutti quelli che mi hanno accompagnato in questo percorso, a Dio e alla mia famiglia, ai compagni e le squadre, allenatori e sopratutto tifosi. Il calcio è il mio strumento per essere felice e migliorare ogni giorno come persona e continuerà ad esserlo. Sono orgoglioso e soddisfatto, HO FATTO TUTTO QUELLO CHE SOGNAVO DA BAMBINO", recita il messaggio. 

Vedi tutte le news di Calcio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti