Ibrahimovic all'Hammarby? Sì, ma come co-proprietario

Svelato il significato della foto postata dall'attaccante, che ha deciso di investire nel club svedese (acquistato il 50%): "Un'avventura divertente ed emozionante"
Ibrahimovic all'Hammarby? Sì, ma come co-proprietario
TagsIbrahimovichammarbyCalciomercato

STOCCOLMA (SVEZIA) - Sembrava un indizio social sulla sua futura destinazione. E in realtà è così, ma non nel senso che più ha fatto preoccupare i tifosi italiani, soprattutto quelli milanisti, vogliosi di rivederlo in rossonero dopo l'esperienza ai Los Angeles Galaxy. Zlatan Ibrahimovic aveva postato sui propri account Instagram e Twitter la maglia dell'Hammarby, squadra di Stoccolma, facendo immaginare un suo imminente ritorno nel campionato svedese. Che ci sarà, però in una veste diversa: non da calciatore. La notizia è stata svelata con un comunicato ufficale: Ibra ha deciso di investire nel club in questione diventandone co-proprietario: l'attaccante ha infatti acquistato metà delle quote di AEG Svezia, holding che deteneva la proprietà dell'Hammarby. Un affare semplificato dal fatto che AEG è anche proprietaria dei Los Angeles Galaxy. 

Ibrahimovic torna al Milan: ecco le sue frasi più famose
Guarda la gallery
Ibrahimovic torna al Milan: ecco le sue frasi più famose

L'annuncio di Ibra

Lo stesso Ibrahimovic si è detto entusiasta della nuova esperienza: "L'Hammarby è un club fantastico, ha supporters calorosi e viene rispettato a Stoccolma e in tutta la Svezia. Mi sono sempre piaciuti la squadra e i tifosi, sono rimasto colpito da ciò che il club ha fatto negli ultimi anni, sia dentro che fuori dal campo. Unirmi a questo club è divertente ed emozionante".

Il comunicato dell'Hammarby

L'accordo è stato trovato in settimana in un incontro andato in scena a Los Angeles. Richard von Yxkull, presidente dell'Hammarby, gli ha dato il benvenuto: "È una cosa nuova per noi, ma ovviamente molto eccitante. Stiamo cercando di sviluppare il club, il prossimo anno giocheremo in Europa. Far entrare nel nostro progetto una persona come Ibrahimovic è qualcosa di giusto. Ha passione e mentalità vincente. È ancora presto per spiegare nel dettaglio come Zlatan contribuirà alla nostra crescita, ma c'è sicuramente un grande potenziale in questa collaborazione". L'annuncio è arrivato e il mistero è stato svelato, restano in piedi tutte le piste di mercato. Comprese quelle di un suo ritorno in Serie A

Ibra svela il suo futuro: torna in Svezia
Guarda il video
Ibra svela il suo futuro: torna in Svezia

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti