Calcio
0

Messi: "Pallone d'Oro? Ci rimasi male quando Ronaldo mi raggiunse a cinque"

Le parole dell'attaccante del Barcellona sulla rivalità con il portoghese della Juventus: "Il miglior calciatore della storia? Onestamente non lo so"

Messi: "Pallone d'Oro? Ci rimasi male quando Ronaldo mi raggiunse a cinque"
© EPA

BARCELLONA - Leo Messi ha vinto il Pallone d'Oro 2019 e per l'attaccante del Barcellona si tratta della sesta volta che riceve il riconoscimento come miglior giocatore dell'anno: nessuno ne ha vinti di più. L'argentino, che aveva già trionfato nel 2009, 2010, 2011, 2012 e nel 2015, succede nell'albo d'oro a Modric e stacca così il grande rivale Cristiano Ronaldo che resta fermo a quota cinque. Messi, dopo la premiazione, ha parlato a France Football soffermandosi sulla rivalità con il portoghese della Juventus, spiegando: "Mi piaceva avere cinque Palloni d'Oro ed essere l'unico. Quando Cristiano ha vinto il quinto Pallone d'Oro, ammetto che mi ha fatto male un po' che non ero più solo in vetta alla classifica. Però in quel momento, Cristiano ha meritato di vincere e io non potevo fare di più".

Messi sulla rivalità con Ronaldo

Sempre sulla rivalità con Ronaldo, Messi ha aggiunto: "Capisco perchè non ha vinto, l'obiettivo era vincere la Champions League che è la competizione che offre più opportunità di conquistare il Pallone d'Oro. Quando Ronaldo ha vinto è perchè aveva fatto ottime stagioni in Liga e Champions, risultando anche decisivo". Infine, su chi è il migliore calciatore di tutti i tempi, ha dichiarato: "Onestamente non so chi è il più miglior calciatore della storia".

Messi vince il Pallore d'Oro 2019

 

 

 

 

Tutte le notizie di Calcio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta