Mbappé positivo al Coronavirus

Il fuoriclasse transalpino è il settimo calciatore del Psg positivo al Covid-19. Il calciatore ha già lasciato il ritiro della nazionale, impegnata l'8 settembre in Nations League contro la Croazia
Mbappé positivo al Coronavirus© EPA
TagsMbappéCoronaviruspsg

PARIGI (Francia) - C'è un settimo caso di Coronavirus al Paris Saint-Germain: Kylian Mbappé. L'informazione è stata confermata dalla Federazione francese, con l'attaccante che è risultato positivo al test a cui è stato sottoposto dalla Uefa mentre si trovava con la nazionale. Per lui dunque niente Croazia domani (martedì 8 settembre). Mbappé, che sabato ha giocato contro la Svezia in Nations League segnando anche il gol della vittoria, sarebbe asintomatico. Prima di lui erano risultati positivi al Covid al Psg i vari Neymar, Icardi, Di Maria, Paredes, Navas e Marquinhos.

Leonardo: "Mbappé? L'ho saputo dai media..."

"È inaccettabile apprendere dalla stampa che abbiamo un giocatore positivo". Leonardo, ds del Paris Saint-Germain, attacca la Federcalcio francese che non avrebbe comunicato al club della positività al Coronavirus di Mbappé. "Fanno un comunicato e rimandano a casa il giocatore - si sfoga ai microfoni di RMC Sport -. E adesso cosa facciamo? Nessuno della Federazione ha chiamato il Psg, nessuno ci ha contattato. Tutti parlano di noi, dicono che il Psg è gestito male, che siamo sempre noi i cattivi della storia, tutti ci danno lezioni ma poi ci troviamo ad affrontare questa situazione senza che nessuno ci abbia detto nulla. È una mancanza di rispetto non comunicare a una società che un suo giocatore viene rimandato a casa".

Icardi positivo al Covid-19, ma gioca con i bambi in giardino
Guarda il video
Icardi positivo al Covid-19, ma gioca con i bambi in giardino

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti