Ucraina, Shevchenko senza portieri: convocato il preparatore Shovkovskiy

Pyatov, Lunin e Pankiv sono stati fermati dal Coronavirus e così la soluzione del ct contro la Francia è davvero bizzarra
Ucraina, Shevchenko senza portieri: convocato il preparatore Shovkovskiy© EPA

Per l'amichevole contro la Francia, in programma mercoledì 7 ottobre alle 21.10, l'Ucraina di Andriy Shevchenko ha dovuto inserire in lista il preparatore dei portieri, l'ex numero 1 della Dinamo Kiev, Oleksander Shovkovskiy, ritiratosi nel 2016. Questo perché tutti e tre i portieri della nazionale sono stati colpiti dal Coronavirus: sia Pyatov sia Lunin sia Pankiv non sono a disposizione dell'ex attaccante del Milan che ha dovuto trovare un'alternativa inusuale. Tutto nel rispetto delle regole. Infatti la Uefa permette di "iscrivere chiunque abbia la nazionalità del Paese che rappresenta, anche se non gioca per nessun club". Dunque il 45enne Shovkovskiy tornerà a vestire i guanti e a rivivere il campo da giocatore, anche se inizialmente partirà dalla panchina. Poi, in caso di problemi a Bushchan, portiere classe '94 che farà il suo esordio in nazionale, sarà chiamato in causa.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti