Infortunio Lazzari, attesa per l'esito degli esami

L'estero della Lazio è rientrato ieri sera dalla Nazionale, stamattina si sottoporrà ai primi esami strumentali, sveleranno l'entità dell'infortunio ai flessori. Si teme uno stop di due settimane.
Infortunio Lazzari, attesa per l'esito degli esami© Getty Images
Daniele Rindone

ROMA - Tutti col fiato sospeso. Manuel Lazzari si sottoporrà stamattina ai primi controlli strumentali, serviranno per avere una prima idea dell'infortunio subito ieri mattina nel ritiro della Nazionale. Si teme uno stiramento ai flessori, lo stop dovrebbe aggirarsi intorno alle due settimane, ma solo l'esito degli esami ne chiarirà l'entità. Lazzari si recherà nel pomeriggio a Formello, parlerà con Inzaghi e inizierà le cure fisioterapiche. Salterà la Samp e l'esordio in Champions contro il Borussia (20 ottobre), a stretto giro sono in programma anche le partite contro Bologna (24 ottobre) e Bruges (28 ottobre). Simone si guarda attorno, fa la conta degli esterni: a destra è rimasto solo Djavan Anderson perché Marusic è fermo da Lazio-Inter (disorsione ad una caviglia), il montenegrino lo stava aiutando a coprire anche la fascia sinistra.

Lazio, i tuoi giocatori da Champions: ecco quelli con più presenze
Guarda la gallery
Lazio, i tuoi giocatori da Champions: ecco quelli con più presenze

Lazio, ecco le alternative a Lazzari


Le soluzioni. Inzaghi deve valutare l'assenza degli infortunati, le condizioni dei convalescenti e i viaggi di ritorno dei nazionali, in più ha ritrovato Hoedt solo da alcuni giorni. Parolo dovrà giocare al centro della difesa a 3 con Patric e Acerbi. Djavan Anderson si tiene pronto per coprire la fascia destra, a sinistra esordirà Fares dal primo minuto. In avanti sono pronti Caicedo e Muriqi perché Immobile è squalificato e Correa si allenerà soltanto venerdì. Servono i primi miracoli.

Lazio, Immobile il Re d'Europa si racconta ai francesi
Guarda il video
Lazio, Immobile il Re d'Europa si racconta ai francesi

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti