Coronavirus, Infantino positivo: ha sintomi lievi

Il presidente della Fifa rimarrà in isolamento "per almeno dieci giorni"
Infantino, 50 lunedì© EPA

ROMA - Gianni Infantino è risultato positivo al Coronavirus. Il presidente della Fifa si è subito posto in autoisolamento e resterà in quarantena almeno per una decina di giorni. Il 50enne italo-svizzero "ha sintomi lievi" e rimarrà in isolamento "per almeno dieci giorni", lo ha comunicato l'organo di governo del calcio mondiale. Il numero uno della Fifa ha viaggiato poco durante la pandemia di Coronavirus ma il mese scorso ha partecipato alla cerimonia della firma alla Casa Bianca dell'accordo tra Israele, Emirati Arabi Uniti e Bahrein. Le persone che sono entrate in contatto con Infantino nei giorni scorsi sono state informate di "fare i passi necessari". 

Milan, positivi Donnarumma e Hauge
Guarda il video
Milan, positivi Donnarumma e Hauge

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti