Fifa, denunciato Blatter per la gestione del museo a Zurigo

L'organo del calcio mondiale ha portato in tribunale l'ex presidente per la gestione finanziaria della struttura
Fifa, denunciato Blatter per la gestione del museo a Zurigo© PA

ROMA - Sepp Blatter è stato portato in tribunale dalla Fifa. L'organo del calcio mondiale ha, infatti, denunciato l'ex presidente per la gestione finanziaria del Museo di Zurigo. La cattiva gestione da parte dell'ex management e delle società da loro nominate per lavorare al museo, situato in un edificio del centro città, è stata criticata fortemente. La struttura è stata inaugurata nel 2016 dopo che 140 milioni di dollari sono stati spesi per ristrutturare l'edificio degli uffici degli anni '70 per includere anche 34 appartamenti in affitto. Avrebbe dovuto aprirsi intorno a maggio 2015, quando Blatter vinse le quinte elezioni presidenziali, ma l'apertura venne ritardata fino a quando Blatter non lasciò l'incarico di presidente. L'ex presidente ha impegnato la Fifa a un contratto di affitto con il proprietario dell'edificio, la compagnia di assicurazioni Swiss Life, che richiede il pagamento di 360 milioni di dollari fino al 2045 a tariffe superiori al mercato, ha detto l'ente mondiale del calcio. La Fifa ha affermato che la denuncia penale è stata consegnata a mano ai pubblici ministeri del cantone di Zurigo. Blatter rischia un'indagine a livello locale mentre è già sospettato in due procedimenti penali aperti dai procuratori federali su come ha speso i soldi della Fifa come presidente.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti