Thierry Henry, bye bye social. Il motivo della sua scelta

L'annuncio sulla sua pagina Twitter: "Non rientrerò fino a quando non cambieranno le regole". Scopri i dettagli
Thierry Henry, bye bye social. Il motivo della sua scelta
TagsThierry Henry

L'ex campione francese Thierry Henry ha annunciato sulla sua pagina Twitter dove ha più di 2.3 milioni di follower la sua decisione: "Lascio i socia network". Il campione del mondo con la maglia della Fracia nel 1998 da sabato mattina scomparirà dai social network "fino a quando chi ha il potere su queste piattaforme non sarà in grado di regolarne l'utilizzo". Un protesta decisa quella di Henry che si dice stanco di razzismo e bullismo al quale assiste sui social media. 

Il tweet di Henry è diventato virale. Boom di like e condivisioni

Quello di Thierry Henry è un vero e proprio sfogo che sta catturando l'attenzione non solo dei suoi fan; infati il suo messaggio sta ricevendo tantissime condivisioni oltre che like e commenti. Ecco il testo del tweet dell'ex calciatore dell'Arsenal: "Da domani mattina mi toglierò dai social fino a quando chi ha il potere su queste piattaforme non sarà in grado di regolarne l'utilizzo con lo stesso vigore e la stessa ferocia che utilizzano quando viene violato il diritto d'autore. La quantità di razzismo, bullismo e tortura mentale che viene riversata sugli utenti è troppo tossica per poterla ignorare. Ci deve essere un po' di responsabilità. È fin troppo facile creare un account, usarlo per bullizzare e molestie senza conseguenze e rimanere ancora anonimo. Finché non cambierà questo, disabiliterò i miei account su tutte le piattaforme social. Spero che accada presto"

 

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti